• Gloria al team di sviluppo di OpenOffice

    open_office_team-300.jpg

    Il numero di utenti di OpenOffice cresce di giorno in giorno. I downloads della versione internazionale 3.0 hanno superato i 50 milioni, gli equivalenti italiani sono stati oltre 5 milioni ed ogni singolo giorno si aggiungono oltre 21000 downloads impegnati nel procurarsi la versione 3.1 della suite da ufficio rivale del potente Microsoft Office.

    Mentre la versione attuale dell’utilissimo tool riscontra un sempre crescente successo, pochi conoscono le sue origini ed i suoi primissimi sviluppatori. OpenOffice è un branch di StarOffice, programma sviluppato in maniera proprietaria dalla società tedesca StarDivision. Il codice sorgente dell’intero tool fu acquistato nel 1999 dalla Sun Microsystems (anche detentrice di molti diritti sul linguaggio Java) per cercare di rivaleggiare Microsoft.

    La Sun decise saggiamente di rilasciare immediatamente il tool in forma gratuita e questo venne fatto nell’Agosto 1999 con la release di StarOffice 5.2. Il passo fondamentale al successo venne con la release del codice sorgente della suite in forma ‘aperta’, annunciato nl Luglio 2000 e attuato con la prima release del sito OpenOffice.org nell’Ottobre 2000.

    Se i passi fatti con il contributo della comunità di sviluppo open source sono stati da gigante, è doveroso ricordare e ringraziare gli autori originari del tool che hanno lasciato all’interno del codice stesso tre piccole sorprese nascoste per farsi ricordare. Ecco come accedervi:

    1) Da OpenOffice Writer basta aprire un nuovo documento File-> Nuovo-> Documento di testo e digitare su di esso StarWriterTeam e poi premere F3. Come per magia apparirà sul documento l’intero team di sviluppo originario di StarWriter con un fotomontaggio su uno sfondo di mare. La didascalia ci ricorderà anche tutti i loro nomi!

    2) Da OpenOffice Calc ci potremo posizionare su una qualunque cella e digitare =STARCALCTEAM() e premere Enter. La speciale ‘funzione’ ci farà apparire una bella foto del team di Calc intento a bere birra e divertirsi!

    3) Dal menu principale di OpenOffice andando sull’Help (Menu ?) si potrà premere sulla voce ‘Informazioni su OpenOffice.org’ e apparirà un piccolo menù fisso con le informazioni sulla versione e sulle società coinvolte. Inserendo sulla tastiera il codice segreto Control+SDT la finestra si animerà ed apparirà uno speciale menu dei crediti con i nomi di moltissimi fra gli autori e contributori a questo grande tool (fra cui anche tani italiani!).

    Una chicca per poter ‘conoscere’ un pò meglio gli autori di questo grande tool!

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Gloria al team di sviluppo di OpenOffice inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *