• Creare un’impresa di successo: definire gli obiettivi

    Imprenditore di successoCosa distingue un imprenditore di successo? Ambizione, determinazione, capitali? Il segreto è che ha chiaro in mente l’obiettivo da raggiungere e la strada da percorrere. Una chiara formulazione degli obiettivi è la base per costruire un’impresa di successo.

    Capita spesso di leggere interviste a imprenditori di successo, di persone con una brillante carriera alle spalle o che hanno raggiunto l’apice del successo potendo contare solamente sulle proprie forze. Questi imprenditori, come tanti altri, fin dal principio della loro esperienza imprenditoriale avevano ben chiaro in mente il percorso da seguire per raggiungere la meta prefissata.

    Mi piace immaginare l’imprenditoria come un viaggio: la prima cosa da fare è definire chiaramente la destinazione. Solo dopo aver individuato la meta sarà facile trovare la strada da percorrere. Senza un obiettivo ben preciso non si potrà definire un piano d’azione e tutto sarà più difficile.

    Attenzione, comunque, a definire correttamente i propri obiettivi. Devono essere chiari, sfidanti, misurabili e raggiungibili, fondati sul soddisfacimento di un bisogno della collettività attraverso la produzione di un bene o l’erogazione di un servizio.

    L’obiettivo principale dell’azienda è formulato per un lungo periodo. Per questo motivo è importante che il principale obiettivo racchiuda in sé una serie di obiettivi secondari che prendano a riferimento un periodo più breve e che siano, pertanto, più facilmente gestibili. Anche gli obiettivi secondari possono essere suddivisi a loro volta in altri obiettivi più piccoli. In questo modo ogni obiettivo sarà formato da una serie di obiettivi più piccoli e tutti insieme concorreranno alla formazione di quello principale posto dall’imprenditore.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Creare un’impresa di successo: definire gli obiettivi inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. aldo pantano dice:

      Vorrei investire in una produzione di pane surgelato ed in una produzione di pasta fresca e surgelata (liscia e ripiena). Ambedue i prodotti di alta qualità. In Nord Italia.

    2. Blogger dice:

      Complimenti ottimo post! :)

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *