• Problemi Skype: migliaia di utenti offline, ecco come risolvere il crash

    Problemi Skype: migliaia di utenti offline, ecco come risolvere
    Da alcune ore migliaia di utenti Skype sparsi nel mondo stanno sperimentando grossi problemi nell’utilizzo del noto client VoIP. Al momento non ci sono spiegazioni tecniche sulla causa del disservizio, ma i disagi si possono riassumere nella impossibilità  di effettuare correttamente in log-in, con conseguenti crash dell’applicazione, oppure nell’impossibilità  di effettuare chiamate.
    I problemi random sono stati confermati da Skype nel blog ufficiale, che ha anche spiegato come mettere una pezza provvisoria sull’increscioso problema.

    Per chi utilizza un computer Windows:
    uscire completamente dal client Skype; meglio ancora riavviare il pc. Successivamente, recarsi nella directory \appdata\skype e cancellare il file shared.xml. Riavviare quindi il client e verificare se a questo punto Skype torna a funzionare correttamente.

    Per gli utenti Mac:
    la procedura è la stessa, per cui bisogna uscire dal programma, cercare la directory ~/Library/Application Support/Skype/ e cancellare il file shared.xml. Completata questa procedura riavviate il client.

    Non preoccupatevi per il file cancellato perché si ricreerà  nuovamente al successivo riavvio.

    Per aggiornamenti in tempo reale sui problemi a Skype leggi il post su Webnews

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Problemi Skype: migliaia di utenti offline, ecco come risolvere il crash inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Gregorio dice:

      Non
      \appdata\skype
      ma
      %appdata%\skype

    2. walter gruppillo dice:

      nel mio pc windows xp è completamente scomparso skipe………..
      non riesco piu ad istallarlo……

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *