• Marketing glocale per uscire dalla crisi

    glocalUna strategia di marketing territoriale davvero efficace, da adottare per uscire dall’attuale situazione di crisi economica, potrebbe essere di natura glocal.

    “Glocal” significa infatti “pensare globalmente e agire localmente” in base alla conoscenza del proprio territorio e dei clienti acquisiti e potenziali.

    Ogni zona territoriale ha infatti delle specifiche caratteristiche socio-economiche e culturali, che l’impresa può conoscere con adeguate metodologie, come un efficace sistema informativo di marketing ) SIM per raccogliere informazioni rendere più profittevole la propria attività .

    Inoltre l’uso della forza vendita a stretto contatto con specifiche zone e gruppi di clienti, permette di migliorare la conoscenza dei propri segmenti di mercato a cui proporre prodotti e servizi.

    Le Pmi possono prendere come riferimento una grande catena hi-tech come Euronics, che nel 2009 si è mossa proprio in una prospettiva glocal.

    Il marchio, che unisce servizi, acquisti e le strategie di 25 imprenditori, è cresciuto del 9,4%, ha potenziato la rete di punti vendita ( 21 nel 2009 e 15/20 previsti nel 2010) in base alla conoscenza dei singoli territori nel suo mercato di riferimento.

    Ha inoltre migliorato i servizi alla clientela con l’attivazione di call center in ogni azienda del gruppo, e last but no the least massicci investimenti in pubblicità  con 6 campagne nazionali.

    Sicuramente un modello efficace e riproducibile su piccola scala anche per le singole Pmi attive nei loro territori.

    La lettura dell’approfondimento su PMI.it sugli strumenti web per il Marketing glocal può fornire un ulteriore punto di vista alle opportunità  fornite da queste metodologie a beneficio dell’azienda.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Marketing glocale per uscire dalla crisi inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *