• àˆ italiano il primo centro commerciale virtuale in 3D

    picture-2.png

    È nato da qualche mese, è il frutto di un progetto tutto italiano sviluppato in circa due anni, e sembra stia già  riscuotendo un ottimo successo: è VirtuyMall il primo centro commerciale virtuale 3d realtime al mondo, realizzato dalla società  esimple srl, innovativa “web company 2.0″.

    Attualmente sono circa 40 le attività  presenti nel centro, ma l’ambizioso progetto di commercio elettronico italiano, nato nel corso del 2006 dalle menti dello staff di Net Style, prevede di ampliare la clientela per raggiungere le 400 unità  nei prossimi 2 anni.

    I creatori di Virtuy stimano un totale di vendite pari a circa quattrocentomila euro di fatturato entro fine anno. Invitano quindi tutte le aziende che si occupano o vogliono intraprendere l’esperienza dell’e-commerce in una modalità  del tutto innovativa, ad acquistare dei pacchetti “chiavi in mano” per entrare subito in attività . I
    n pratica un parallelo con quanto avviene in realtà : le imprese affittano i loro spazi e vendono i propri prodotti.

    Nello specifico, si tratta di un portale web in cui è presente uno spazio 3D accessibile in tempo reale cliccando sul bottone 3D Experience posto in alto a destra, stile mondo virtuale ispirato a Second Life.

    Il sito consente di guardare le vetrine passeggiando tra i corridoi e quindi entrare nei negozi salendo e scendendo da scale mobili e ascensori. Il tutto stando comodamente seduti davanti al proprio pc. È anche possibile far provare i vestiti o le scarpe al proprio modello virtuale tridimensionale.

    Una volta acquistato il prodotto il sistema Virtuymall registra la vendita e recapita a casa del cliente la merce acquistata. Gli utenti, ovviamente, possono anche fermarsi a chiacchierare online (chat) con gli altri utenti collegati, scambiando opinioni e pareri su prodotti ed offerte.

    La tipologia di attività , come ogni centro commerciale che si rispetti, non si limita certo all’abbigliamento: sono presenti anche negozi di elettronica e quant’altro. Mancano ancora, per il momento, negozi di alimentari che i creatori ritengono invece fondamentali per il made in Italy e ai quali vorrebbero dedicare invece nei prossimi mesi un’intera corte del palazzo virtuale.

    Per chi è interessato alle caratteristiche tecniche del portale di vendita 3D, l’aspetto grafico è stato curato facendo ampio uso di AJAX, ottenendo un design pulito e moderno e rendendo la navigazione piacevole e veloce. Il motore grafico della 3D experience che consente l’integrazione dell’applicazione web con i database dei prodotti, è Unity3D.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su àˆ italiano il primo centro commerciale virtuale in 3D inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. mario dice:

      eccezionale, per avere successo basta mettere in 3D una idea vecchissima (portale con più negozi che vendono online). Il 3D, la grafica, ….cioè cose che non aggiungono nessuna funzionalità  in più… ma che attirano!!!–> vedi Iphone, ecc

    2. fabio dice:

      assolutamente inutile e pesante la grafica 3d.
      è facile pensare che il business non sta tanto nella vendita dei prodotti disponibili nei vari negozi del “mall” ma la vendita degli spazi stessi a chi non ha esperienze di commercio elettronico. e sicuramente ne troveranno!

    3. Mario dice:

      dopo averlo provato…ho le prove che è una gran bufala…praticamente impossibile utilizzarlo,lentissimo e pieno di bachi!!!

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *