• Calendari con eventi in PowerPoint 2010

    capture.jpg

    Le aziende che programmano meeting nel corso dell’anno, o che vogliono comunicare festività particolari ai propri clienti (si pensi alle farmacie e ai turni di chiusura e apertura), sono solite distribuire i propri calendari evidenziando all’interno di essi date significative e brevi spiegazioni.

    È indubbio che si tratti di gadget pubblicitari, più sovente usati per presentare prodotti e per permettere i clienti di avere sott’occhio il riferimento all’azienda, ma nessuno può fare a meno di un calendario, per cui questo è diventato un buon mezzo di marketing.

    La nuova versione di Office, attualmente in distribuzione gratuita di prova fino al lancio ufficiale, mette a disposizione una miriade di formati di calendario nell’applicazione PowerPoint 2010.

    Lanciamo questo programma, andiamo nel menu Office e clicchiamo su New per aprire il centro modelli, all’interno del quale troviamo una serie di proforma già impostati.

    Scegliamo la categoria calendari e assicuriamoci di avere una connessione a Internet attiva, perché il programma si collegherà al sito Microsoft per consentirci di scaricare il modello che ci interessa.

    Selezioniamolo e clicchiamo sul pulsante a destra “Download”; il modello verrà scaricato e si entrerà nella visualizzazione modifica per editarlo.

    Con un doppio click sul giorno dell’evento, abilitiamo la modalità inserimento del testo: scriviamo il nome dell’evento, l’ora e il luogo e una breve descrizione dell’appuntamento.

    Salviamo il tutto quando abbiamo ultimato il lavoro sull’intero anno, non dimenticando di inserire il logo aziendale e i dati aziendali più significativi. I mesi si scorrono dalla sidebar laterale sinistra.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Calendari con eventi in PowerPoint 2010 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *