• Professionisti sotto la lente: in viaggio le 150.000 cartelle dall’INPS

    In arrivo 150.000 cartelle dall'INPSCirca 150.000 liberi professionisti stanno per ricevere dall’INPS una prima comunicazione che rappresenta l’inizio dell’attività  di controllo della loro posizione contributiva.

    Prende così il via la fase del progetto anti-evasione Poseidone 2, basato sull’incrocio dei dati presenti nell’archivio dell’INPS, delle dichiarazioni dei redditi inoltrate all’Agenzia delle Entrate e degli elenchi di Infocamere.

    L’operazione, resa possibile dagli accordi di collaborazione siglati dai tre enti, consente di controllare la posizione contributiva dei liberi professionisti e dei soci di società  non iscritti ad alcuna gestione previdenziale.

    Poseidone 2 interesserà , per il 2010, 120.000 liberi professionisti e circa 45.000 soci, con l’obiettivo è quello di recuperare oltre 6 miliardi di contributi evasi, contro i 5 miliardi dello scorso anno.

    Tornando alle comunicazione in partenza, si tratta di liberi professionisti che non risultano iscritti alla gestione separata e che hanno dichiarato un reddito compreso fra i 5.000,00 e i 20.000,00 Euro nel 2006; coloro che hanno avuto un reddito superiore ai 5.000,00 euro nel 2004 e quelli che nel 2005 hanno dichiarato più di 5.000,00 Euro.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Professionisti sotto la lente: in viaggio le 150.000 cartelle dall’INPS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *