• Gartner: in crescita il mercato del software per la sicurezza

    Secondo i dati di Gartner, il mercato dei software per la sicurezza informatica è aumentato di quasi il 20% in un anno, dal 2007 al 2008, passando dai 2 miliardi di dollari di tre anni fa a 13,5 miliardi di dollari dell’anno scorso.

    Questa tendenza all’aumento deriva con molta probabilità dall’aumento della domanda di applicazioni per la protezione da messaggi di posta elettronica pericolosi e per la sicurezza durante la navigazione su Internet.

    Secondo Ruggero Contu, ricercatore Gartner che si è occupato di questa analisi, l’impatto devastante della crisi economica non ha comunque scoraggiato il mercato della sicurezza. Una crescita esponenziale in questo settore in un clima economico che è rapidamente cambiato mostra come la sicurezza rimane una priorità per le aziende e per i professionisti dell’IT.

    Anche se i nomi delle principali aziende di sicurezza, come Symantec, McAfee, Trend Micro, IMBand EMC, sono conosciuti a molte persone in tutto il mondo, è comunque da notare, secondo le ricerche di Gartner, che il mercato collettivo di tutte queste aziende non è per niente in crescita.

    Questo potrebbe derivare dal fatto che si stanno affacciando verso questo settore nuove aziende meno conosciute ma emergenti, che stanno pian piano togliendo dal podio quelli che adesso sono stati i leader del settore.

    Nonostante questo comunque Symantec continua ad essere in cima alla lista dei cinque maggiori produttori di software per la sicurezza, con il 22% dei ricavi sul software della sicurezza in tutto il mondo durante il 2008.

    Se vuoi aggiornamenti su Gartner: in crescita il mercato del software per la sicurezza inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *