• I nomi delle celebrità più sfruttate nel 2008 per le mail di spam

    Per la prima volta i laboratori di Panda Security hanno assegnato gli “Oscar del Malware” relativi all’anno 2008 per quanto riguarda i nomi delle celebrità più famose sfruttate come mezzo o veicolo per la diffusione di malware o per l’invio e la circolazione di mail di spam.

    Nella classifica dei dieci personaggi più famosi nell’ambito della diffusione di malware troviamo diversi attori e numerose attrici del mondo di Hollywood o cantanti celebri, spesso collegate a messaggi che promettono la visualizzazione di fantomatici video o immagini che mettono in mostra la loro bellezza.

    Al primo posto troviamo Brad Pitt con il 12,57% e Tom Cruise con il 12,14%. Insieme costituiscono praticamente un quarto di tutte le mail spam in circolazione nel mondo. Poi, al terzo posto, c’è Britney Spears con il 12,01% e, continuando nella classifica, troviamo la bella Angelina Jolie (11,62%), Lindsay Lohan (10,15%), i concorrenti del programma televisivo americano American Idol (9,79%).

    Dal settimo posto in poi ci sono Jessica Alba (9,52%), Oprah Winfrey (8,08%), Paris Hilton (6,64%) e Jennifer Aniston (5,14%). Altri personaggi (come Fernando Alonso, il nuovo presidente degli Stati Uniti Barack Obama, Rihanna, Shakira, Madonna, Christina Aguilera) costituiscono il rimanente 2,34% del totale.

    Questo è l’elenco delle celebrità più sfruttate per questo genere di mail, che porta davvero moltissimi guadagni a chi cerca di svolgere questa attività per “lavoro”, causando danni ai sistemi operativi degli utenti e perdite di denaro per attacchi di phishing o per permettere la riparazione dei danni subiti.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su I nomi delle celebrità più sfruttate nel 2008 per le mail di spam inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *