• Bug critico in Opera 11

    opera

    Un brutto bug in Opera permetterebbe ad un eventuale “attaccante” di eseguire codice malevolo e, potenzialmente, prendere il controllo del PC. La vulnerabilità del celebre, anche se non diffusissimo, browser è stata confermata dalla Vupen: ad essere in pericolo sono le macchine in cui Opera gira su sistemi Windows XP SP3 e Windows 7.

    L’exploit sfrutta una debolezza interna al modulo “opera.dll“: basterebbe per un attaccante convincere l’utente a recarsi su un sito malevolo per consentire l’esecuzione di codice arbitrario.

    Il bug affligge sia Opera 10.63, sia Opera 11.00. Se usate il browser norvegese prestate la massima attenzione, anche perché al momento non sono disponibili patch risolutive.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Bug critico in Opera 11 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Ratamusa dice:

      Combinazione,coincidenza…..Windows & Microsoft e i loro bachi.

    2. m3 dice:

      27 Gennaio
      Comunico che il bug è stato eliminato con assoluta rapidità, appena 3 giorni, l’aggiornamento migliora anche altre features.
      Dispiace che IL browser più veloce al mondo non abbia tanta popolarità…non merita affatto esser considerato di serie inferiore.
      Opera è un browser che introduce caratteristiche innovative prima di ogni altro concorrente.
      Un browser che è sempre avanti a tutti.

    3. @m3
      credo che nessuno qui metta in dubbio l’assoluto valore di Opera. Semmai, qualcuno di noi potrebbe non condividere la scelta di mantenere chiusa la “sorgente”, ma è un altro discorso.

      La presenza di bug è una cosa comune a tutta la concorrenza e fai bene a ricordare la celerità con cui vengono corretti dagli sviluppatori di Opera.

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *