• PRM (Partner Relationship Management) strategie d’attacco al mercato

    handshaking.jpgLa gestione dei partner da parte dei vendor sta diventando una questione di fondamentale importanza nelle politiche di penetrazione del mercato.

    Molte imprese, per esempio di produzione, gestivano la relazione fornitore-impresa e impresa-cliente in modo speculativo. Cercando spesso di ottenere dai fornitori massimi sconti, buoni semilavorati, e così via, e in questo modo di offrire prodotti più convenienti ai propri clienti, massimizzando i profitti.

    Con l’introduzione dei sistemi di CRM (Customer Relationship Management) anche la relazione con i fornitori si sta trasformando. Nel mondo del software per esempio società  del calibro di Microsoft e Oracle (ma comunque tutte le principali realtà ) stanno sviluppando reti di partner affidabili che sposino le strategie aziendali, creando relazioni stabili di lungo periodo.

    Per questo motivo sta prendendo forma anche una famiglia “parallela” agli applicativi CRM: i software di PRM, Partner Relationship Management, che supportano le strategie aziendali garantendo la gestione di molti aspetti operativi.

    Il Partner Relationship Management è appunto quell’insieme di strategie e strumenti informativi capaci di supportare le relazioni, fortificarle e permettere la crescita di sinergie sempre più strette.

    Una delle principali applicazioni riguarda la gestione dello sviluppo della partnership: si possono quindi tracciare le quote pagate dai vari clienti, i livelli di partnership, aggiornare i contratti, gestire gli aspetti legati al supporto che l’azienda fornisce ai vari partner a seconda delle categorie: ad esempio i partner gold di un’impresa usufruiranno del supporto tecnico e marketing mentre i “silver”, ad esempio, solo di quello tecnico.

    Attraverso questi moduli sarà  possibile gestire le opportunità  di business che si creano sul territorio, condividendo (magari attraverso accessi web) tutte e solo le informazioni che sono necessarie alle parti in causa.

    Un’applicazione molto utile, come possiamo vedere: in un mondo sempre più competitivo, saper mantenere in maniera efficace una intricata rete di rapporti commerciali può rappresentare un passo avanti verso il successo.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su PRM (Partner Relationship Management) strategie d’attacco al mercato inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *