• Tutorial: gestire il parco auto con Access, parte 2

    query1.JPG

    Facendo seguito al post di Venerdì, in questo seconda e ultima parte non ci resta che creare un report per la stampa degli interventi.

    Per far sì che il report sia efficace dovremo istruire Access affinché ci stampi esclusivamente i dati relativi ad una determinata vettura, altrimenti ci ritroveremmo con il report di tutte le vetture gestite.

    Una query ci sarà molto utile; è necessario selezionare e inserire tutti i campi delle due tabelle e settare come criterio nel campo ID la seguente stringa:
    [Forms]![Vettura]![ID]

    La voce Vettura si riferisce alla maschera, il campo ID è quello della tabella Vettura. Ora creiamo un report relativo alla query appena creata mediante la “Creazione Guidata” (successivamente in modalità “Visualizzazione Struttura” vi sarà possibile modificarlo e personalizzarlo a vostro piacimento).

    Nella maschera, in modalità “Visualizzazione Struttura”, dovrete creare un pulsante che apra il report, o per una semplice visualizzazione dell’anteprima di stampa o per la stampa vera e propria.

    Andate nella scheda Struttura e nel gruppo “Controlli” selezionate la voce “Pulsante”. Come operazione sul report scegliete la voce che desiderate e andate avanti, completando così la creazione del pulsante.

    Si conclude così la creazione del DataBase di gestione del parco auto; tutte quello che avete creato è ovviamente personalizzabile liberamente, come i campi delle tabelle o i criteri della query.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Tutorial: gestire il parco auto con Access, parte 2 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. giovanni dice:

      Un tutorial veramente interessante, utile a tutti coloro i quali vogliono tenere sotto controllo lo stato della propria vettura.

    2. Grazie per il complimento, spero che sia veramente utile come lo è per me!

    3. fierotto dice:

      Bello ed interessante, speravo che che si creava anche la parte carico e scarico del carburante ed il consumo dell’autovettura.
      Spero che prenderete in considerazione una continuità di questo progetto.

      Grazie e buon lavoro

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *