• Safari per Windows, ancora problemi?

    bug-safari-3.png

    Il buongiorno si vede dal mattino! Sicuramente questo è quello che gli sviluppatori del porting di Safari per Windows hanno pensato, già dalle prime ore di distribuzione del software.

    Dopo una prima bellissima sorpresa della release pubblica di Safari per Windows, le pagine Web si sono riempite di post e notizie sulle possibili o in altri casi sperimentabili vulnerabilità di questo browser.

    Solo qualche giorno fa, in risposta a differenti ricerche di sicurezza, era stata rilasciata una nuova versione, la 3.0.1, che copriva molti (gli sviluppatori speravano tutti) bug di quella originariamente diffusa.

    Il problema è che non molto dopo è stata individuata un nuovo problema di sicurezza. Stavolta si tratta di un bug che permette ad una qualsiasi pagina Web di far visualizzare all’interno della barra degli indirizzi un qualsiasi URL e di spedirci il navigatore.

    In questo modo quindi, in una visione apocalittica, Internet stesso potrebbe navigare autonomamente e visualizzare nella pagina del browser dell’utente i contenuti che più ritiene opportuni.

    Il testing è stato effettuato da un ricercatore su una versione di Windows 2003 SE con Service Pack 2 e quindi con tutte le altre caratteristiche di sicurezza rese disponibili da Windows.

    La frittata è stata confermata da altri ricercatori che, non curanti della posizione scomoda degli sviluppatori di WinSafari, hanno cercato di replicare il problema su altri browser, che però hanno avuto reazioni diverse e non hanno manifestato lo stesso comportamento.

    Per ora quindi le promesse di performance di questo nuovo browser passano in secondo piano, la sicurezza prima di tutto. Infine, si potrebbe anche discutere parecchio su come questo browser interpreta gli standard, ma questo è un altro discorso e visto che ancora è in fase beta si può anche perdonare.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Safari per Windows, ancora problemi? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. fidi dice:

      anche io l’ò installato…ma è inutilizzabile, esce un messaggio che mi dice di reinstallarlo, così ò fatto, ma non cambia nulla. all’inizio non mi dava i link…adesso non so perché appunto mi dice di reinstallarlo sempre. (ho XP, tanto per intenderci). insomma…sarà acnhe una versione beta, ma non mi è mai capitata una beta così malfunzionante. inq usto caso, ò l’impressione che apple ‘paghi’la sua bella immagine al ribasso. vedremo le rpssime release…

    2. Alessandro Vinciarelli dice:

      A me dispiace, perchè sono un utente Apple, però con le ultime vicende Apple ha perso un po del suo smalto che la rendeva perfetta e nettamente superiore a Windows.

      Sarà anche merito della Microsoft che, è inutile negarlo, ha migliorato notevolmente la qualità ed anche la sicurezza dei suoi prodotti.

      Speriamo che questo periodo (mi vengono in mente oltre che a Safari anche problemi per i nuovi processori Intel, per il ritardo del lancio del nuovo sistema operativo, per alcune critiche all’iPhone) sia solo un incidente di percorso per la mela.

      Tornando a Safari credo che Apple abbia pagato la sua poca abitudine a dover trattare con milioni di persone che sono abituate a odiare (o amano?) Windows e che cercano in tutti i modi di trovare anche la più piccola falla di sicurezza.

      Attendiamo…

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *