• CRM Open Source? Made in Italy

    Crm Egoagosys Open Source Il successo delle soluzioni software open source è un fenomeno in crescita che coinvolge le piccole e medie imprese così come le grandi aziende corporate.
    Una grande inversione di tendenza, che ha trasformato queste applicazioni da oggetti di culto per appassionati e puristi dell’IT a solide realtà  in grado di abbattere i costi e ridurre le inefficienze.

    Un recente successo delle strategie IT basate sull’Open Source ha due nomi: IBL Banca ed Egoagosys.
    Il primo, l´Istituto Bancario del Lavoro, è una dinamica ed affermata realtà  del settore bancario, mentre Egoagosys è una giovane software house, che ha realizzato numerose applicazioni basate su un framework open source interamente sviluppato nei propri laboratori.

    In particolare per IBL Banca, la piattaforma CRM Egoagosys, basata su architettura LAMP ha consentito di integrare in un’unica applicazione web: Call Center del Servizio Clienti, le numerose filiali su tutto il territorio nazionale e gli uffici che lavorano le pratiche di finanziamento dei Clienti nella Direzione Generale della Banca.

    In tutto circa duecento utenti possono accedere, utilizzando diversi profili utente, al CRM per visualizzare in tempo reale le informazioni dei Clienti, fissare e gestire l’agenda degli appuntamenti nelle filiali. Oltre ai vantaggi basati sulla convergenza di numerose applicazioni su un’unica piattaforma, degno di nota è la strategia di integrazione in ottica multicanale per le tecnologie di comunicazione.

    L’integrazione passa anche per il Call Center, che sfrutta proprio il riconoscimento automatico del cliente, per consentire agli operatori di visualizzarne automaticamente i dati anagrafati, appena stabilito il contatto telefonico.
    Ciò consente di velocizzare le lavorazioni, ridurre i tempi di attesa e evitare l’inserimento di clienti duplicati.

    Tutte queste funzionalità , fino a qualche tempo fa erano appannaggio di soluzioni ICT prodotte dai grandi Big mondiali del software, oggi sono disponibili e fruibili grazie al duro lavoro di aziende italiane come la Egoagosys che non solo hanno investito tutto su tecnologie innovative, ma le hanno sdoganate presso clienti importanti ed esigenti.

    Grazie a internet le aziende italiane come Egoagosys riescono a mettersi in luce sviluppando software open source e creando applicazioni di alto livello che possano competere con i grandi del settore. Un piccolo passo per una grande realtà .

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su CRM Open Source? Made in Italy inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. ESerpa dice:

      Interessante, anche le Banche ed i Mediatori del Credito utilizzano soluzioni Open Source !!! Ma si fa proprio riferimento all’architettura LAMP?
      Credo sia l’unione dei software open source di maggiore successo:
      - Linux
      - Apache
      - Mysql
      - PHP
      Tutte queste versioni sono collaudati da milioni di utenti in tutto il mondo e danno garanzie di robustezza e solidità .

    2. stefano dice:

      “Tutte queste funzionalità , fino a qualche tempo fa erano appannaggio di soluzioni ICT prodotte dai grandi Big mondiali del software”
      questo non è vero! Senza nulla togliere ad Egoagosys… ma esistono molte soluzioni simili.
      Penso a vtiger CRM, Asterisk, 3cx ed altri.

      Tutto open source o estremamente poco costoso/gratuito…

      bene che realtà  italiane entrino in questo mondo! Ci si chiede se soluzioni così personalizzate sia usabili da molti altri.

      W l’open source! ;)

    3. Fabio dice:

      Certamente ma a livello di personalizzazione e di business, soltanto le big house proponevano delle soluzioni.

      Tutto quello che hai nominato era software messo li open source..”chi lo vuole lo usi”

      Qui si tratta di soluzioni personalizzate ad hoc e sopratutto cross platform. Un ottimo inizio inoltre all’uso di software open source per il business italiano.

    4. stefano dice:

      non per insisterma, ma solo per pour parler…

      Nethesis di PESARO è un’altra azienda (nostro fornitore) che sta lavorando bene.

      Ha creato dei fork di SME Server con dentro CRM, VoIP, MailServer, Fax Server…
      Ha anche un fork di IPCOP come firewall (questo davvero un ottimo prodotto).

      Cavolo… devo chiedere uno sconto sull’assistenza dopo questa pubblicità  ;)

    5. Fabio dice:

      Sempre pour parler , parliamo di applicazioni cross platform..

    6. Luca dice:

      Io credo che se il CRM Open Source prenderà  piede in Italia ci sarà  una vera e propria rivoluzione informatica nel nostro paese, a cominciare dai vantaggi economici che le aziende possono trarne. Ma soprattutto, a parer mio, se il l’architettura LAMP riuscisse ad entrare nella PA usufruiremmo tutti dei vantaggi derivanti dall’efficienza e dal risparmio che un sistma open source comporta.
      Quindi un applauso ed un incoraggiamento ad Egoagosys e a tutte le aziende che producono software open source!
      Tra l’altro ho dato un’occhiata alla demo del CRM di Egoagosys e devo dire che è fatto molto bene. E a prima vista non sembra essere da meno rispetto a colossi del CRM del calibro Siebel..Veramente Complimenti!!!

    7. gianni dice:

      Ben vengano soluzioni open source sviluppate interamente da aziende italiane.
      Soprattutto ben vengano soluzioni che non siano copia di altri software…quello che poi spesso viene definito fork….

    8. Kernunnos dice:

      Ciao,
      intanto confermo che sono molti i progetti open di rilievo, ma è con gran piacere che ne scopriamo uno italico. Vediamo se è veramente gratis oppure è gratis solo lamp e non il resto. Per i progetti menzionati sopra mi chiedo quando la pubblica amministrazione si sveglierà . Per favore non ditemi che il pd ha una proposta di leggepronta, visto che quando era al governo non ne ha mai messa neanche una all’ordine del giorno. Per il resto un buon lavoro ed in bocca al lupo a tutti ma soprattutto agli aquilani, grande popolo , orgoglioso e laborioso…. ciao a tutti

    9. Kernunnos dice:

      sto guardando il sito …. non è open … ovvero usano software open ma se lo vuoi te lo fanno pagare … o mi sbaglio ??? che strano…
      ciao a tutti

    10. gianluca dice:

      Credo che si facciano pagare la personalizzazione e mi sembra anche lecito. Un sistema CRM, per chi ha un po’ di esperienza nel settore, è molto difficile (per non dire impossibile) che venga utilizzato out of the box, ha bisogno sicuramente di personalizzazioni tagliate sul cliente. Il vantaggio notevole che un’azienda può trarre da un applicativo CRM su architettura lamp è quello di non pagare le licenze, che rappresentano la parte di costo più elevata

    11. nagir dice:

      Niente da dire di Egoagosys ma secondo me siamo ben distanti da applicativi CRM come Sugar. Mi dispiace per il made in Italy ma credo si debba fare ancora molto…

    12. ESerpa dice:

      http://demo.egoagosys.com/credit

      è una demo specializzata con funzionalità  tipiche del settore bancario della mediazione del credito.
      Ho verificato che effettivamente rappresenta un caso a parte.
      Provare per credere !!! Ed è tutto made in Italy….

    13. Tommaso dice:

      Sara pure conosciuto sugar ma non è adatto al mercato italiano. Processi completamente diversi ! Ho fatto un giro su demo.egoagosys.com e mi sono ritrovato come gestione delle offerte, fatture, opportunità , gestione delle campagne email !
      Veramente un bel prodotto tarato sulle esigenze del mercato italiano.
      Forza egoagosys!

    14. Kernunnos dice:

      Ciao, scusate se mi a ri permetto. Dunque se il link, il sito dicono open source dovrebbe essere così.
      Ho riletto appunti di informatica libera, opera veramente open source e ripeto ….. qui si fa confusione. Dal sito , sembra, che non si possa scaricare nulla. Il fatto che loro facciano soldi su opere open ….. non so se è lecito anzi si lo è …. almeno donano qualcosa a coloro che duramente lavorano a prodottu su chi questi signori guadagnano ??? oppure come al solito ho visto tutto sbagliato …. sai qui in italia devi fare attenzione ….. ci po semprpe essere chi ti condanna solo perchè non lo hai detto con il colore giusto …. boh … comedice un comico la capa mia non è nuona mentre la loro ….. o la vostra …..
      ciao e direi che a rileggiamo meglio il tutto…
      viva l’open source vero …. poi se lo voglio attaglare alla mai esigenza e non ciriesco da solo allora pago l’assistenza … quella vera ….. discorso lungo …. ciao a tutti

    15. Kernunnos dice:

      bisognerebbe dirlo a quell di xammp ovvero lamp cosa succede in italia….. o forse no ???? chissa se anche moodle, joomla ecc farebbero o fanno la stessa cosa ?????curioso.
      ps disdico subito l’iscrizione a questo sito e a questa mail-list…
      addio a tutti e buon divertimento con l’open source
      luigi ferrando

    16. gianluca dice:

      immagino che queste aziende basino il loro business sulla consulting strategy

      forse questo articolo può essere chiarificatore

      http://www.programmazione.it/index.php?entity=eitem&idItem=38899

    17. Eugenio dice:

      Il software egoagosys è stato fornito in formato sorgente all’azienda citata nell’esempio.
      La pubblicazione, e relativo downolad saranno consentiti a tutti gli utenti, non appena verrà  definita la tipologi adi licenza GPL da adottare. Questa scelta è molto importante per le strategie aziendali. Ad oggi è possibile provare on-line le DEMO. Da sottolineare che EGOAGOSYS offre anche le soluzioni con modalità  on-demand , accedendo direttamente sul portale, pagando il servizio e senza scaricare/installare software.

    18. Credo che presto assisteremo ad un fenomeno di rapida espansione del software viste le grandi potenzialità  già  testate. Credo che la preparazione del rilascio della fase beta è alle porte. Occhio al sito.

    19. Kiaretta dice:

      Parliamo dell’affidabilità (….) degli open, fin quando si ha la possibilità  di lavorare un ambiente già  testato, va bene, ma poi???

    20. Fabio dice:

      Quel ma poi, che significa? Parliamo di un prodotto che gira su macchina unix e windows, credo dipenda da chi ci sviluppa sopra..

    21. Aldo dice:

      Non mi sembra una grande novità , Tustena CRM è pure italiano ed è opensource da 2003.

    22. Kiaretta dice:

      Volevo rettificare che L’open source si Tustena CRM è una versione obsoleta. C’è Tustena 6.9, ora in beta.

    23. stefano dice:

      Ciao, non so se posso segnalarlo qui, ma ho saputo per vie indirette che le camere di commercio hanno fatto un crm gratuito (si chiama Gestirete) per tutte le imprese inscritte al registro delle imprese. Io non ho potuto scaricarlo perche non sono titolare di un impresa, ma l’ho fatto fare a mio zio che ha un negozio di abbigliamento. Devo dire che e davvero semplice, sicuramente migliorabile, ma per cominiciare, per chi non ne usa gia uno costoso, puo essere un buon inizio. Magari potreste fare una recensione da mettere sul sito. Per scaricarlo bisogna andare sul sito della camera di commercio e cliccare sul banner che porta il logo IM+. Prima bisogna registrarsi per avere una user e password ma e semplice. Credo sia fatto in java quindi e compatibile anche con i Mac. Spero di essere stato utile. Ciao

    24. Gianna dice:

      Ciao a tutti, da qualche anno utilizzo un crm open source che mi sembra anche molto supportato (ho contattato a volte il gruppo italiano e sembrano abbastanza gentili anche con chi non ha sottoscritto consulenze varie etcetc etc)
      ho scaricato il programma da http://www.vtiger.it, consiglio a tutti di provarlo!!!! ;P

    25. egoagosys dice:

      è online la nuova versione del crm egoagosys. http://beta.egoagosys.com
      la nuova versione fa ampio uso di Jquery permettendo alcune funzionalità  molto utili, tra cui l’inline edit ed ha notevolmente migliorato l’aspetto prestazionale

    26. diego dice:

      riallacciandomi al discorso di Gianna, quelli che si occupavano di http://www.vtiger.it hanno ora un software crm italiano tutto loro: VTECRM code.google.com/p/vtecrm/

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *