• Google Translator Toolkit: traduzioni ed editing professionali online

    google-translator-toolkit-300.png

    Ogni ufficio o studio professionale che abbia contatti internazionali o che si tenga aggiornato tramite documentazione ufficiale o documenti provenienti da conferenze di buon livello ha esigenze di tool predefiniti per le traduzioni. I documenti tradotti, o loro estratti, vengono poi fatti circolare all’interno dell’ufficio per visione di manager o colleghi e l’intera operazione costa speso ore di lavoro e fatica da parte di persone con già ottime conoscenze del linguaggio sorgente delle informazioni.

    Per venire incontro a tutti coloro che hanno bisogno di traduzioni rapide e automatiche che possano poi essere migliorate manualmente Google ha introdotto l’ottimo strumento digitale Google Translator Toolkit.

    Attraverso questo comodissimo strumento potremo tradurre documenti di varia natura sia online (pagine Web, articoli wikipedia o Know ecc) sia documenti presenti sul nostro computer. Dopo l’importazione del documento il sistema ideato da Google genera una traduzione automatica del testo e mostra due colonne in parallelo. La prima colonna contiene il testo originario, mentre la seconda il testo tradotto e pronto per l’editing rapido e online. Il sistema include anche la condivisione con altri del documento finale sia in modalità ‘solo visione’ che in modalità ‘editing’.

    Una fra le funzionalità più avanzate del sistema è una ‘memoria delle traduzioni’, e cioè un database mantenuto da Google stesso delle traduzioni già eseguite da altri.

    “Mentre si digitano nuove traduzioni automaticamente cerchiamo tutte le disponibili memorie di traduzione per traduzioni di frasi simili alla tua. Se esistono tali frasi, noi le analizziamo e mettiamo in ordine e le mostriamo a te. Confrontando la tua traduzione con quelle umane precedenti migliora la consistenza dei dati e risparmia tempo per te: potrai quindi riusare le precedenti traduzioni o aggiustarli per creare nuove o più appropriate traduzioni contestuali”

    Spiega Google stessa.

    Il nuovo tool è un must per tutti coloro che svolgono traduzioni professionali o che eseguono un numero elevato di traduzioni, ma è di sicuro aiuto anche per coloro a cui capita di dover svolgere questa funzione meno frequentemente.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Google Translator Toolkit: traduzioni ed editing professionali online inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *