• Wind, nuova offerta All Inclusive – Professional

    Wind All Inclusive - ProfessionalLe proposte dei gestori di telefonia mobile sono in continua evoluzione, anche per il segmento business.

    Wind, per esempio, ha recentemente introdotto il piano tariffario All Inclusive – Professional, ideato per le utenze business, ossia con partita IVA. L’offerta abbraccia i servizi voce, SMS ed Internet ed è attivabile fino al prossimo 8 giugno.
    Il passaggio al profilo è gratuito nel caso si sia già  clienti dell’operatore.

    Con 28 euro al mese per ciascuna SIM si ha diritto a:

    • 700 minuti a bimestre di chiamate voce nazionali verso tutti i telefoni fissi e cellulari italiani;
    • 200 SMS a bimestre verso tutti i telefonini del Paese;
    • 2 Gb di traffico dati a bimestre, per le navigazioni Web, WAP e i-mode;
    • Un terminale Nokia modello 3500 Classic.

    Curiosa la scelta di quest’ultimo, che mi pare non sia annoverabile tra gli smartphone rivolti al mondo affari, pur dotato di linee essenziali ma eleganti. Il display TFT da 1,8″ risulta sufficientemente ampio, con risoluzione di 128×160 punti, in grado di visualizzare sino a 262 mila colori. La fotocamera è da soli 2 MP, con zoom digitale 8x.

    La connettività  offre solo la tecnologia Bluetooth e non è disponibile il Wi-Fi, che potrebbe risultare utile per comunicazioni VoIP. Il modulo telefonico è GSM tribanda 850/1800/1900 MHz in fonia e supporta lo scambio dati EDGE, venendo quindi meno la velocità  tipica della terza generazione.

    La memoria interna è costituita da 32 MB Flash e 16 MB RAM, dei quali 8,5 sono disponibili per l’utente. La presenza di uno slot micro SD consente comunque di espanderla agevolmente. Il lettore multimediale è compatibile con i file audio MP3, MIDI, AAC, AAC+ (anche avanzato) e WMA e consente lo streaming video nel formato 3GPP. E’ disponibile anche un ricevitore FM.

    Queste rappresentano in ogni caso specifiche di non primaria rilevanza per l’utenza aziendale. Sul piano software sono stati integrati un client e-mail in versione Java che gestisce gli allegati ed un browser conforme allo standard HXTML. Occorre però precisare che per questo modello sono fatturati 3 dei 28 euro richiesti al mese, per 24 mesi complessivi.

    Con 5 euro mensili per 24 mesi è possibile scegliere tra Nokia 5700 i-mode, Motorola V3xx i-mode e modem UMTS Huawei E220 per navigare a velocità  elevata. Con 7 euro si accede invece al BlackBerry 8100 Pearl, che pur se dotato di sola tecnologia EDGE, è compatibile con il servizio e-mail Direct Push che offre la notifica in tempo reale dei messaggi. Infine, con 9 euro sono disponibili il BlackBerry 8300, il Nokia N81 i-mode e Nokia N76 i-mode.

    La tastiera QWERTY del BlackBerry 8330 rappresenta un elemento da valutare in sede di decisione, in quanto consente di facilitare la fase di input. I due modelli Nokia aggiungono elementi d’interesse, essendo entrambi quadribanda operanti con la versione S60 terza edizione del sistema operativo Symbian. L’N81 è oltretutto dotato di interfaccia Wi-Fi per collegamenti wireless secondo lo standard 802.11 b/g.

    Nel caso si opti per il telefonino Motorola L6 i-mode si usufruirà  dello sconto di 2 euro al mese. Si tratta in pratica di un modello entry level, GPRS di classe 10.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Wind, nuova offerta All Inclusive – Professional inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *