• Usare Microsoft OneNote come una moleskine

    moleskine.png

    Ricordate le Moleskine? Il famoso taccuino che artisti e scrittori come Van Gogh, Picasso e Hemingway, si portavano dietro per annotare idee e abbozzare schizzi, è stato ripreso dalla linea di Modo & Modo nel 1998, dopo un lungo periodo di assenza.

    Poiché molti di noi preferiscono l’affidabilità del PC ai supporti cartacei per consegnarvi idee e schizzi, o più semplicemente non sanno fare a meno dello strumento tecnologico, ecco che possiamo ricorrere a Microsoft OneNote per prendere appunti a mano, impostando la nostra Moleskine virtuale a quadretti o a righi a seconda dei gusti personali.

    Non ce ne vogliano coloro che sono legati alla poesia strumento tradizionale e al suo potere evocativo, ma talvolta è indispensabile saper usare anche ciò che di avanzato offre il PC.

    nota a mano

    Essendo il mouse terribilmente inappropriato per la scrittura a mano libera, si consiglia l’uso della tavoletta grafica, la cui penna simula perfettamente la biro o la matita, che useremmo su un blocco note cartaceo.

    Dopo aver creato il blocco appunti e la sezione come visto in un precedente post, decidiamo se vogliamo avere una Moleskine a righi o a quadretti.

    Andiamo in “Formato | Righe o quadretti” e potremo scegliere fra 8 formati differenti, e conferire l’aspetto desiderato alla pagina.

    Quindi andiamo nel menu “Strumenti | Strumenti scrittura” e selezioniamo dalla voce “Penne” quella che ci piace utilizzare.

    Se fra i tipi standard di penne non troviamo nulla di adeguato alle nostre esigenze, possiamo personalizzarne una: da “Strumenti | Strumenti scrittura | Penne”, selezioniamone una e clicchiamo in basso al menu su “Personalizza penna corrente”.

    Quando abbiamo finito di settare la penna, editiamo la nota e riconvertiamo il cursore in formato mouse da “Strumenti | Strumenti scrittura | Strumenti digitazione/selezione”, altrimenti sarà difficile selezionare l’area che abbiamo editato (a meno di non usare il lazo) per spostarla o modificarne le dimensioni.

    Per cancellare eventuali errori o effettuare correzioni sul testo scritto a mano, possiamo usare la gomma nel menu “Strumenti | Strumenti scrittura | Gomma”, scegliendo la dimensione che fa al caso.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Usare Microsoft OneNote come una moleskine inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *