• Un malware dentro l'uovo di Pasqua

    il malware pasquale

    Per citare una recente “cinecolomba”, potremmo riassumere così la notizia: “coniglietti, pulcini e malware”. Ebbene sì, anche gli auguri di Pasqua possono nascondere dei trabocchetti assolutamente malevoli. È quanto avranno scoperto a proprie spese migliaia di utenti in tutto il mondo, quando – a partire da lunedì scorso – hanno iniziato a ricevere una simpatica mail pasquale, ripiena di pulcini, coniglietti, uova e …… per coloro che malauguratamente si trovino a cliccare sulle suddette immagini, anche una bella sfilza di malware.

    Al di là degli scherzi, come hanno notato quelli di McAfee, si tratta di un attacco veramente pericoloso. Un PC contagiato in questa maniera diventa rischiosissimo da utilizzare, visto che l’obiettivo degli attaccanti sembra essere il furto di dati sensibili, soprattutto password.

    In questo senso, oltre ai soliti consigli di buon senso ci preme ricordarvi quanto può essere pericoloso usare servizi di internet banking su un PC infetto. Se non siete sicuri delle condizioni del vostro computer, evitatevi brutte sorprese e prendete tutte le precauzioni del caso.
    Vi eviterete una possibile Pasqua “cattiva”.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Un malware dentro l'uovo di Pasqua inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. ITunex dice:

      I malware in questione sono eseguibile solo su Windows o anche su Mac?

    2. È evidente come Windows sia decisamente più esposto…
      per il resto non c’è modo di controllare quante versioni della stessa mail siano in giro, quindi non mi sento di escludere nessuna ipotesi..

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *