• SaaS, business solution sempre più apprezzata

    SaasSaaS (Software-as-a-Service) in ufficio: quanto se ne parla? Tanto! E in tanti si sono cimentati a inizio anno nel prevedere come sarebbe andato questo settore nel 2008.

    Phil Wainewright ha scritto nel suo blog, ad esempio, gli otto motivi per cui l’utilizzo dei servizi SaaS esploderà  nel 2008, tanto che il concetto “SaaS diventerà  impossibile da ignorare”.
    Jeff Kaplan ha fatto altrettanto nel proprio di blog, descrivendone ben dieci di ragioni.

    Finora, sembra che tali previsioni si stiano avverando. Conferme arrivano anche da fonti attendibili come IDC: lo abbiamo infatti letto di recente su pmi.it: le imprese europee sono ormai pronte per l’impiego di massa dei servizi SaaS!

    Dai survey effettuati da IDC sono emerse nei confronti dei Software-as-a-Service previsioni di spesa per i prossimi due anni, da parte delle imprese di vari segmenti dimensionali e Paesi europei, tanto positive quanto ambiziose.

    Ben il 37% degli intervistati afferma che integrerà  o addirittura sostituirà  del tutto la funzionalità  delle soluzioni ERP esistenti con soluzioni SaaS.
    Relativamente alle soluzioni CRM la percentuale si aggira intorno al 35%,, mentre scende al 32% per quanto riguarda le soluzioni di SCM (Supply Chain Management).

    Gli end-user europei dimostrano dunque un atteggiamento sorprendentemente positivo per quanto riguarda gli investimenti in soluzioni aziendali di tipo software-as-service. Le imprese europee sembrano confidare in questo tipo di applicazioni per ridurre i fattori di rischio, la complessità  e i costi delle nuove iniziative IT.

    mainphoto_press.jpgA dimostrarlo il gran numero, quasi da record, di top manager del settore IT Executives che hanno preso parte alla recente conferenza di Santa Clara organizzata da Computerworld: Software-as-a-Service Conference (SaaScon), per discutere proprio del modello SaaS come soluzione per le crescenti necessità  della gestione IT.

    SaaScon è l’evento più importante per le tecnologie Business Services, progettato appositamente per imprese e professionisti alla ricerca di tecniche per integrare il Software coem servizio nei loro ambienti di business e per conoscere le ultime offerte dei provider.

    Il motivo conduttore del SaaScon 2008 è stato Cogliere il valore in Business Services.
    I dirigenti si sono così riuniti per condividere le migliori pratiche ed esperienze sulla realizzazione di soluzioni SaaS nelle loro imprese. I CIO che hanno parlato al convegno SaaScon hanno convenuto che il modello SaaS si sta guadagnando fette di mercato sempre maggiori, dimostrando un potenziale in continua crescita.

    I dirigenti IT di aziende appartenenti a diverse settori dell’industria – riportando la propria esperienza rispetto alle soluzioni SaaS – hanno sottolineato gli aspetti legati al superamento degli ostacoli che hanno dovuto affrontare per la personalizzazione e integrazione IT, nonché quelle relative al rapporto costi-rischio e alle sfide in tema di sicurezza derivanti dall’adozione del SaaS.

    Opinione comune, è che l´implementazione delle soluzioni SaaS porti vantaggi in termini di risparmio economico negli investimenti sul software e risparmio di tempo nella distribuzione e capacità  di concentrare le risorse IT sul cuore degli obiettivi di business.

    Secondo la maggior parte dei CIO, inoltre, il modello SaaS continuerà  a permeare le imprese e cambierà  ben presto il modo di utilizzare la tecnologia diventando un efficace strumento che permetterà  alle aziende di raggiungere un maggior numero di clienti, fornendo servizi più rapidamente.

    Il SaaScon 2008 ha quindi avuto un grande successo, dimostrandosi qualcosa in più di un semplice evento: un’occasione per le aziende di conoscere lo stato attuale dell’industria SaaS e di prendere contatti strategici e ampliare le proprie partnership.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su SaaS, business solution sempre più apprezzata inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Se guardiamo l’indice delle 20 aziende SaaS al Nasdaq vediamo che dall’inizio dell’anno sono tutte in negativo (forse resiste Salesforce.com).
      http://www.mspmentor.net/saas-20-stock-index/
      Cosa vuol dire?

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *