• Tablet Samsung da 8,9 pollici: svelato l’erede del Galaxy Tab 10.1

    samsung galaxy tab 10.1Samsung ha deciso di lanciare a tutto campo la sfida ad Apple e al settore dei Tablet Pc: oggi 22 marzo, Samsung presenta il fratello minore del Galaxy Tab 10.1, che andrà  a posizionarsi tra il vecchio Galaxy Tab da 7 pollici ed il nuovo Tablet Pc da 10 pollici.

    E se il Galaxy Tab 10.1 può non rappresentare più una sicurezza per il colosso coreano, il tablet che potrebbe cambiare le carte in tavola.

    La recente presentazione del Galaxy Tab 10.1, infatti, ha destato molto consensi, anche se, dopo la presentazione dell’iPad 2, la stessa Samsung ha espresso quasi parole di sconfitta del proprio prodotto rispetto al rivale.

    Il nuovo device è infatti accreditato di uno schermo Touch da 8,9 pollici e da un design molto compatto.

    Nessuna specifica tecnica precisa è stata rilasciata nei giorni scorsi, solo un breve video promozionale da cui si intuisce l’interfaccia proprietaria Touch Wiz 4.0 rivista per un uso sui Tablet.

    [youtube FPmHomARu84]

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Tablet Samsung da 8,9 pollici: svelato l’erede del Galaxy Tab 10.1 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Sergio dice:

      Mah, riuscirà  mai Samsung a produrre un tablet ai livelli di Apple? Io ho i miei forti dubbi… Filosofia aziendale diversa, creatività  di pochi ;)

      Il Salotto Dei Ciarlatani

    2. Filippo Vendrame dice:

      Forse forse questo modello sarà  migliore di quello da 10,1 pollici. Peccato per la personalizzazione che potrebbe mettere pregiudicare la bontà  di Honeycomb.

      Comunque tra poche ore ne sapremo di più…

      Gira voce inoltre che sia sprovvisto del modulo 3G e che dunque sia un prodotto wi-fi only. Personalmente spero proprio di no…

    3. Maria dice:

      Meglio guardare su Apple

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *