• Export PMI: bando Google Distretti su Web

    Le piccole e medie imprese italiane possono incrementare il giro di affari puntando sull’Export. Tuttavia, nonostante l’alta richiesta di prodotti made in Italy, senza conoscenze e strumenti informatici, le aziende meno grandi possono trovare difficoltà  nel competere all’interno di questi mercati.

    => Leggi le iniziative per promuovere l’export delle PMI

    È proprio allo scopo di accrescere la competitività , la collaborazione e la digitalizzazione delle PMI – favorendo un migliore accesso ai mercati internazionali – che è nato il progetto “Distretti sul Web“, promosso da Google Italia e Unioncamere con il patrocinio del ministero dello Sviluppo economico.

    => Leggi gli obiettivi dell’Agenda Digitale in Italia

    Si parte in questa prima fase dalle PMI in 20 distretti italiani opportunamente selezionati per la loro vocazione all’Export, attraverso tirocini formativi rivolti a 20 giovani laureandi o neolaureati. Saranno quindi messe a disposizione da Google 20 borse di studio da 6.000 euro ciascuna per tirocini di durata 6 mesi.

    Le iscrizioni ai tirocini sono aperte dal 9 gennaio 2013 e rivolte ai giovani entro i 28 anni, residenti nella regioni in cui sono presenti i distretti selezionati o iscritti a università  di quelle stesse regioni. I candidati saranno selezionati in base al loro curriculum e dovono possedere buone conoscenze di economia, web consulting e un particolare legame con il territorio.

    Ecco i 20 distretti selezionatipresso cui i vincitori svolgeranno la loro attività :

    1. Distretto dei casalinghi Omegna Varallo Sesia Stresa (Verbania)
    2. Distretto dell’alimentare e delle bevande di Caneffi Santo Stefano Belbo (Cuneo)
    3. Distretto metalmeccanico Lecchese (Lecco)
    4. Distretto Ittico di Rovigo (Rovigo)
    5. Distretto VeronaModa (Verona)
    6. Distretto della Componentistica e Termoelettro Meccanica (Pordenone)
    7. Distretto della Sedia (Udine)
    8. Distretto del Mobile Imbottito di Forlì Cesena (Forlì Cesena)
    9. Distretto delle Piastrelle di Sassuolo (Modena)
    10. Distretto della concia di 5. Croce sull´Arno (Pisa)
    11. Distretto orafo di Arezzo (Arezzo)
    12. Distretto delle calzature Fermano Maceratese (Macerata)
    13. Distretto del tessile—abbigliamento in cashmere (Perugia)
    14. Distretto della ceramica di Civita Castellana (Viterbo)
    15. Distretto tessile della Maiella (Chieti)
    16. Distretto conciario di Solofra (Avellino)
    17. Distretto del tessile di Sant´Agata dei Goti Casapulla (Benevento)
    18. Distretto agro alimentare di Nocera Inferiore Gragnano (Salerno)
    19. Distretto dell’abbigliamento salentino (Lecce)
    20. Distretto del Sughero di Calangianus Tempio Pausania (Sassari)

    Bando del concorso, regolamento e domanda di partecipazione sono disponibili nell’apposita pagina del portale Universitas Mercatorum.

    Se vuoi aggiornamenti su Export PMI: bando Google Distretti su Web inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *