• Pmi: incentivi bancari per investimenti

    camere-di-commercio.jpgBuone notizie in arrivo per le Pmi: è stata recentemente siglata una intesa tra Rete Imprese Italia – associazione che comprende 2,6 milioni di imprese associate – e Federcasse, che rappresenta 410 banche di credito cooperative e casse rurali italiane. L’iniziativa ha lo scopo di incentivare gli investimenti, soprattutto da parte di giovani e donne, in diversi settori, che vanno dalla green economy all’internazionalizzazione alle aggregazioni territoriali (contratti di rete).

    L’accordo consentirà  anche di fornire liquidità  alle Pmi con anticipi sui crediti vantati nei confronti della pubblica amministrazione, nonché di incentivare la capitalizzazione per imprese che debbano riequilibrare la struttura finanziaria e di prolungare la durata dei finanziamenti a medio lungo termine.

    In aggiunta a questo, le banche di credito cooperativo avranno la possibilità  di progettare soluzioni finanziarie ad hoc per le piccole e medie imprese in aggiunta ai finanziamenti che già  erogano a sostegno delle Pmi artigiane, del commercio, dei servizi e del turismo, che si attestano intorno al 17% del totale dei crediti dell’industria bancaria. L’accordo, infine, prevede l’impegno a valorizzare le informazioni qualitative al fine di migliorare l’analisi del merito creditizio delle aziende.

    La notizia è senza dubbio importante per un settore che negli ultimi anni ha spesso avuto problemi di liquidità , e si viene ad aggiungere ad una seconda intesa, tra l’Associazione Bancaria Italiana (ABI) e Borsa Italiana, siglata a fine giugno finalizzata alla definizione e apertura di una linea di credito per Pmi che vogliano quotarsi a Piazza Affari.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Pmi: incentivi bancari per investimenti inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *