• Mac Os X 10.7 Lion è arrivato

    apple lionDopo una lunga attesa finalmente Apple ha rilasciato il nuovissimo e rivoluzionario sistema operativo Mac Os X 10.7 Lion. Ne abbiamo già  parlato a lungo al momento della sua presentazione ufficiale, in quanto Lion non è un semplice upgrade dell’attuale Apple Snow Leopard, ma è molto di più e cioè un sistema operativo concettualmente tutto nuovo il cui scopo è quello di portare al massimo livello il concetto di ottimizzazione software/hardware.

    Apple Lion, che si scarica direttamente dal Mac Application Store al prezzo di 23,99€, presenta ben 250 novità  rispetto al suo predecessore. Riassumiamo quindi le principali caratteristiche.

    Mission Control: la gestione delle applicazioni e delle finestra aperte su Lion è totalmente diversa da quanto siamo abituati a vedere sui computer Mac. Mission Control rappresenta il fulcro di Lion raggruppando al suo interno Exposè, Spaces e Dashboard. Da qui avremo il pieno controllo di tutto quello che succede sul nostro computer. Con un semplice gesto delle dita sul magic mouse o sulla trackpad potremo visualizzare a pieno schermo tutte le attività  in esecuzione sul nostro Mac.

    Gestures Multitouch: in Lion vengono implementate nuove gesture multitouch che consentono di controllare il nostro computer un po’ come fosse un dispositivo mobile, in stile iPhone o Ipad. Di questa nuova opzione ne beneficeranno sopratutto coloro i quali utilizzeranno Lion su un MacBook o chi dispone della comodissima trackpad.

    Launchpad: in Apple Lion l’organizzazione delle icone dei programmi cambia radicalmente andando a ricalcare quanto vediamo già  oggi sui dispositivi iOS. Sarà  possibile inoltre raggruppare le icone in comode folders proprio come nei dispositivi mobili della mela morsicata.

    In Mac Os X Lion troviamo ancora il nuovo client di posta elettronica Mail 5, completamente rivoluzionario, ora molto più simile ad una web application. Risulterà  ancora decisamente comodo la possibilità  di visualizzare tutte le applicazioni da subito a pieno schermo.
    Inoltre Apple ha pensato di integrare anche un comodo sistema di autosalvataggio dei documenti che stiamo editando/realizzando. In questo modo, anche in caso di crash del sistema, sarà  possibile recuperare il file al secondo precedente all’interruzione del nostro lavoro.

    Ma ora vediamo in azione il protagonista di questa breve anteprima. Di seguito una piccola anteprima video di Apple Mac Os X 10.7 Lion in esecuzione su un Apple iMac.

    [youtube h126CGrd8ok]

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Mac Os X 10.7 Lion è arrivato inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *