• Da business plan a impresa con Hypo Innovazione

    Hypo InnovazioneAbbiamo parlato poco tempo fa di imprenditoria giovanile e di come spesso i giovani abbiano idee innovative “vincenti”, ma senza i mezzi per metterle in pratica.

    Un aiuto per le giovani menti arriva da LIUC e Hypo Group, che hanno lanciato la prima edizione del Premio Hypo Innovazione a sostegno dei giovani imprenditori, i quali potranno presentare un business plan ad alto contenuto di innovazione.

    La competizione, presentata il 13 maggio all´Università Carlo Cattaneo – LIUC, avrà  cadenza annuale e coinvolgerà  Hypo Group Alpe Adria, Aifi (Associazione italiana del private equity e venture capital) oltre a 5 atenei italiani tra cui la LIUC stessa, da sempre attenta al tema dell’imprenditorialità e in particolare dell’imprenditorialità giovanile.

    La competizione – questo il regolamento integrale – vuole mettere a confronto i giovani imprenditori e i loro business plan finalizzati ad un´iniziativa imprenditoriale innovativa. Ben accetti anche i progetti di ricerca.
    Il progetto che risulterà vincitore riceverà un finanziamento da parte dell´istituto bancario di 150 mila euro – a tasso zero e senza bisogno di garanzia – per tradurre in realtà la propria idea.

    L´iniziativa si inserisce nel programma di responsabilità sociale di Hypo Group Alpe Adria, convinta che il ruolo moderno delle banche implichi anche un impegno in questo senso, premiando quelle idee imprenditoriali che le potenzialità per emergere, non i fondi per farlo e stimolando la nascita di nuove imprese sulla base delle idee dei giovani.

    La competizione è indirizzata a giovani imprenditori – anche in gruppo – di età media inferiore ai quarant´anni, che dovranno presentare un business plan ad alto contenuto innovativo, il che significa puntare a prodotti, mercati, processi produttivi e gestionali, modelli d´impresa nuovi.

    I nominativi verranno segnalati direttamente dai cinque atenei coinvolti.

    La chiusura delle iscrizioni è fissata per il 31 luglio, dopo di che i progetti saranno esaminati da una giuria composta dai vari partner dell´iniziativa e presieduta dal giornalista Oscar Giannino, direttore di Libero Mercato. La premiazione avverrà nel mese di settembre, in una sede a rotazione. Entro il 30 novembre, infine, il vincitore dovrà provvedere all´iscrizione al Registro delle imprese.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Da business plan a impresa con Hypo Innovazione inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *