• Copia file velocemente con RichCopy

    richcopy-300.gif

    Con la progressiva informatizzazione dei documenti e la loro sempre maggiore condivisione fra colleghi in un ufficio diventa indispensabile studiare delle strategie efficienti di scambio file. Il sistema classico usato è quello di creare delle cartelle condivise su una rete locale e può essere percorribile nei casi semplici (pochi file e pochi utenti che accedano contemporaneamente alle stesse risorse). Ma in uffici che producano molti documenti elettronici, che abbiano ampi archivi digitali o risorse computazionali limitate, è necessario pensare ad un sistema più efficiente per la distribuzione dei dati fra gli utenti.

    Un metodo che potrebbe aiutare è stato suggerito da Microsoft stessa che ha rilasciato (dopo anni di uso interno) un utile programma di scambio dati su rete locale: RichCopy. Il programma sviluppato e distribuito gratuitamente dal colosso di Redmond serve ad aiutare chi deve spostare molti file attraverso una lan in modo sicuro e veloce. RichCopy consente infatti la copia di più file su reti Windows, supportando anche la funzionalità per la pausa e la ripresa della copiatura dei file in istanti successivi.

    Invece di copiare un file alla volta in ordine, RichCopy consente di aprire più threads contemporaneamente, permettendo a molti file di essere copiati in parallelo, dando un taglio netto al tempo totale necessario per completare l’operazione e offrendo una maggiore affidabilità nell’operazione. RichCopy è stato progettato proprio per aiutare le persone che hanno bisogno di copiare un gran numero di file tra i vari dispositivi di archiviazione, direttamente o indirettamente, accelerando le prestazioni e riducendo i tempi di attesa da spendere per le operazioni di copia dei file.

    Oltre alla grande affidabilità del marchio Microsoft, il tool si autodichiara uno fra i tool più veloci per la copiatura di file su Windows. Fra le funzioni avanzate si riconoscono ancora: copia di file contemporaneamente da sorgenti multiple, filtraggio di particolari file o directories e per date, supporto per la linea di comando (e quindi file batch), metodi di copia ottimizzati per velocità e affidabilità. La nuova versione, v 4.0, resa da poco disponibile dal colosso di Redmond, aumenta le prestazioni ulteriormente del 10% rispetto alla versione precedente 3.5 e è sempre gratuita per tutti gli utenti.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Copia file velocemente con RichCopy inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *