• Business management e applicazioni web: Microsoft Albany vs. Google e Salesforce

    Applicazioni webNonostante il successo inferiore alle attese finora riscontrato da Google Docs, il futuro delle applicazioni nell’ambito delle normali attività  di office automation sembra avere concrete possibilità  di essere online.

    La conferma arriva da un’attività  di beta test avviata da Microsoft, che appare intenzionata a non farsi coglier impreparata dall´eventuale successo di quello che ormai per la società  di Redmond appare come il principale e più agguerrito concorrente.

    Secondo quanto riportato nei giorni scorsi sul sito americano ZDnet e che oggi è notizia certa, dietro al progetto che ha preso il nome di Albany si nasconde un’offerta che ha tutte le carte in regola per andare a contrastare la strada aperta da Google.
    Ufficialmente, infatti, il progetto si presenta come l’evoluzione di tre prodotti raccolti un bundle e destinati a una vendita al dettaglio, ma analizzandola più in profondità  emergono diversi punti in comune con le più recenti proposte Google.

    L’unione di OnCare (il software Microsoft per la sicurezza), la versione base di Office rivolta agli studenti e singoli utenti e, soprattutto, le funzionalità  di collaborazione Live Workspace, portano subito a pensare a qualche cosa di molto simile.

    Fino a oggi, i primi destinatari di Google Docs sono stati gli utenti finali e, per la stessa ragione, Microsoft ha pensato Albany come destinato alla stessa categoria.

    Salesforce e Google AppsIl recente annuncio della collaborazione di Google con Saleforce apre però nuovi scenari. Per effetto della partnership, la suite di applicazioni Google Apps insieme a quella di CRM di Salesforce vuole diventare uno strumento a portata della aziende, “capace di offrire loro la possibilità  di comunicare e collaborare in senza la necessità  di hardware software da scaricare, installare o mantenere”.

    Una dichiarazione di guerra neppure tanto nascosta al modello attuale di vendita delle applicazioni da configurare e utilizzare su client e server.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Business management e applicazioni web: Microsoft Albany vs. Google e Salesforce inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *