• Da Banca del Mezzogiorno finanziamenti in arrivo per Pmi

    FinanziamentiAumentano le possibilità  per le Pmi di diventare grandi grazie a tanti piccoli finanziamenti. A metterli a disposizione delle piccole e medie imprese meridionali è la Banca del Mezzogiorno, un progetto di cui da tanto se ne parla e che adesso ha visto la luce grazie all´apertura di cinquanta sportelli la cui operatività  e diffusione sono garantite da Poste Italiane.

    La Banca del Mezzogiorno nasce per sostenere i progetti di sviluppo delle PMI del Mezzogiorno aumentando la disponibilità  di credito a medio e lungo termine. Si tratta, in pratica, di due linee di business:

    • Credito industriale e agrario, per sostenere i progetti di investimento a medio e lungo termine, lo sviluppo e la crescita delle imprese industriali e agricole operanti nel Mezzogiorno;
    • Gestione di fondi pubblici e strumenti agevolativi, per conto delle Pubbliche Amministrazioni, al fine di favorire l’accesso al credito e lo sviluppo delle imprese in tutto il territorio nazionale, anche attraverso l’utilizzo dei fondi comunitari.

    I finanziamenti a medio e lungo termine sono distribuiti tramite gli uffici postali abilitati e sono rivolti alle imprese che operano in tutti i settori ad eccezione di quelle che svolgono attività  considerate non finanziabili. In questo modo sarà  possibile finanziare gli investimenti già  realizzati o da realizzare nonché le esigenze finanziarie correlate all´attività  d´impresa.

    C´è, inoltre, una linea di finanziamento dedicata specificamente alle imprese che svolgono attività  nel settore dell´agricoltura o in settori ad essa connessi. Permette di finanziare investimenti o esigenze finanziarie collegate all´attività  agricola come ad esempio l´acquisto di macchine e attrezzature, l´acquisto di bestiame o la realizzazione di opere di miglioramento aziendale.

    I finanziamenti sono rivolti alle Pmi con sede legale in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia e possono avere due caratteristiche:

    • inferiori a 50.000 euro, la cui durata è variabile tra i 18 e i 60 mesi;
    • superiori a 50.000 euro e, comunque, inferiori a 200.000 euro, la cui durata è variabile tra i 18 e i 120 mesi.

    Entrambi i finanziamenti possono essere richiesti a tasso fisso o variabile, sono erogati in soluzione unica e prevedono il rimborso in rate mensili per la linea impresa ovvero anche trimestrali e semestrali per la linea agricoltura.

    E´ possibile richiedere un finanziamento recandosi presso un ufficio postale abilitato oppure telefonando al numero verde 800.00.33.22.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Da Banca del Mezzogiorno finanziamenti in arrivo per Pmi inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. WalterSantoro dice:

      Speriamo sia vero….

    2. Walter Santoro dice:

      e Benevento ed Avellino?

    3. GAETANO VECCHIONE dice:

      E’ UNA BUFFONATA…. TI FANNO CHIEDERE FINANZIAMENTI E POI NON LI APPROVANO!!!! L’ESITO FAVOREVOLE E’ SOLO A LORO DISCRZIONE, NON BASTA PASSARE I VARI CRITERI!!!

    4. paolo dice:

      e’ veramente una buffonata. Non hanno le competenze per la gestione e valutazione del merito creditizio. La banca del mezzogiorno per le incopetenze che manifesta, potrebbe effettivamente creare grandi disagi alle aziende del Sud e portare a sfraceli un sistema produttivo gia debole da un punto di vista economico/finanziario.
      Sarebbe opportuno chiuderla prima che facesse diversi danni, o quantomeno sarebbe opportuno da parte di chi l’ha istituita (lo Stato) di obbligare codesta banca a non fare pubblicità  ingannevole.

    5. Sergio dice:

      Immagino che questi commenti provengano da banchieri impauriti….;-))))

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *