• Taranto: contributi a nuove imprese e start up

    dichiarazione_redditiNuova opportunità di ottenimento di un contributo a fondo perduto per le imprese di nuova costituzione e le start up, che attraverso il recente bando della Camera di Commercio di Taranto potranno cercare di supportare la propria prima fase di sviluppo in modo finanziariamente più sostenibile.

     

    =>Contributi nuove imprese e start-up a Taranto

    In particolare, il bando start up prevede di disciplinare la concessione di contributi a fondo perduto nei confronti di nuove imprese che siano costituite da non più di 12 mesi, con sede legale e operativa nella provincia di Taranto, o costituite da aspiranti imprenditori che siano effettivamente intenzionati ad avviare un’impresa con sede legale e operativa nella provincia stessa, entro il 31 marzo 2015, coprendo in questo modo, almeno parzialmente, gli oneri sostenuti per l’avvio dell’impresa. Ricordiamo in proposito che i contributi potranno essere utilizzati per la copertura delle spese per investimenti materiali ed immateriali connessi allo startup dell’impresa, e che gli stessi non potranno superare i 3.000 euro per ogni beneficiario ammesso. La domanda per la partecipazione al bando e l’ottenimento dei contributi deve essere presentata all’ente camerale entro e non oltre il 23 gennaio 2015 esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica certificata cciaa.taranto@ta.legalmail.camcom.it.

    Per maggiori informazioni vi consigliamo di consultare il seguente bando di riferimento.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Taranto: contributi a nuove imprese e start up inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *