• Startup: Cariplo Factory diventa internazionale

    startup

    Cariplo Factory ha lanciato la sua prima piattaforma internazionale.  Per il progetto, ha collaborato con LStone, importante acceleratore del Sud Corea, paese che sta scommettendo sull’innovazione tecnologica come leva di crescita e sviluppo.

    Grazie a questa partnership, LStone ha portato in Italia 4 startup, Edutem, Haenuri, Jewelice e Medicare, che hanno avuto l’occasione di presentare le loro innovazioni nel campo dell’education, del food, del beverage e del healthcare.

    L’annuncio è stato dato durante l’evento “A Bridge with Asia. Meet Korean Leading Accelerator and Startups” che si è svolto a Milano.

    => Guarda l’intervista di PMI.it

    Grazie alla presenza di tutti i player dell’ecosistema dell’innovazione sudcoreano, l’evento è stato un momento di confronto su aspetti centrali come le politiche di incentivazione dedicate a Startup e PMI innovative e ai possibili sbocchi sul mercato asiatico per realtà italiane.

    Secondo Riccardo Porro, Chief Operating Officer di Cariplo Factory.

    la piattaforma internazionale è un altro tassello importante verso la costruzione di un ecosistema dell’innovazione sempre più aperto allo scenario globale, oltreché un’opportunità di crescita per le aziende e le startup italiane.

    E a breve, oltre all’attivazione di nuove partnership è prevista una missione nella Corea del Sud per una possibile espansione sul mercato asiatico di startup e PMI.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Startup: Cariplo Factory diventa internazionale inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *