• Cloud computing nelle medie imprese: a che punto siamo?

    Cloud computing nelle medie imprese: a che punto siamo?Il 2011 si è confermato l’anno della corsa al Cloud Computing: le comunicazioni corrono ormai via Web attraverso pc, tablet e dispositivi mobili, e i nostri dati sono gestiti sempre più spesso in remoto dai server. Una svolta in grado di ridurre i costi, aumentare l’efficienza, conquistare altri mercati con innovativi modelli di business e offrire nuove opportunità . E in effetti il mercato Cloud sta crescendo in media del 27% l’anno. Secondo le stime, passerà  nel 2014 a 55 miliardi di dollari, rispetto ai 16 registrati nel 2009.

    Il Cloud Computing si rivolge anche alle piccole e soprattutto medie imprese, come conferma uno studio di Federico Etro, professore di economia all´università  Ca’ Foscari di Venezia. Secondo Etro, l´innovazione fa risparmiare sui costi fissi, trasformandoli in costi operativi e riducendo i vincoli associati alla creazione di nuove aziende.

    L’Italia può creare almeno 15.000 nuove imprese grazie al Cloud Computing, in caso di adozione lenta del sistema, e di oltre 81.000, se fosse adottato in modo rapido.

    Il settore manifatturiero e quelli del turismo e ristorazione potrebbero beneficiarne molto in termini occupazionali, ma servono accordi internazionali per favorire il flusso senza vincoli di dati, perché i data center sono collocati in Paesi diversi con differenti legislazioni.

    Le preoccupazioni sulla sicurezza scatenano ancora polemiche e, di recente, il Garante della Privacy: la nuova tecnologia è così veloce che il legislatore non riesce a starle dietro, denunciando un vuoto normativo che aggrava la carenza di protezione dei dati del cliente, durante il trasferimento sulla banda di rete.

    Società  del calibro di Google respingono però l’idea di “Far West delle regole”: un server fisico non offre oggi più garanzie di protezione di quelle di un server cloud, il cui modello di business è sempre più gradito anche dalle PA, che hanno già  affidato a Google la gestione in remoto dei dati di migliaia di cittadini!

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Cloud computing nelle medie imprese: a che punto siamo? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. barbara dice:

      in italia esiste un sistema che fornisce il servizio cloud: mokafive.
      è americano

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *