• Formazione e impresa con il metodo Amundsen

    Formazione e impresa con il metodo AmundsenTattica, strategia e conquista dei mercati. Il mondo dell´impresa sembra ispirarsi a manuali di arte militare più che all´economia. Uno degli aspetti che gli specialisti di marketing e consulenti del lavoro denunciano, però, è la carenza formativa dei piccoli e micro-imprenditori, ritenuti spesso ottimi tattici ma non sempre brillanti nell´elaborazione strategica di lungo periodo.

    In effetti, molte aziende tengono d´occhio gli indicatori a breve termine che allarmano o rassicurano sulle prospettive di calo o incremento degli ordini, e adeguano di conseguenza la loro attività .

    Tale reazione non è negativa, perché indica flessibilità  e capacità  reattiva, ma la globalizzazione, che impone trasformazioni radicali a una velocità  sempre più vertiginosa, sia sotto il profilo dell´innovazione tecnologica, sia sul piano organizzativo, richiede frequenti aggiornamenti che molti imprenditori ritengono superflui, perché pensano di conoscere bene il mestiere e le regole del gioco. In questo modo, si rischia di perdere di vista alcuni fondamentali che il metodo Amundsen, elaborato da specialisti del settore, considera la stella polare per la migliore gestione d´impresa.

    Si tratta, in pratica, di fare leva sul patrimonio di competenza dell´imprenditore, aiutandolo a consolidare i punti di forza, per garantire la massima competitività  aziendale, sviluppando un´accorta visione globale.

    Il metodo Amundsen è un sistema di guida basato su criteri pratici e scientifici ed è supportato da un software, interfacciabile con i pacchetti gestionali più diffusi per il reperimento dei dati. L´obiettivo consiste nell´aiutare le imprese a ragionare guardando sempre avanti e cogliendo nuove prospettive di business. Il metodo si prefigge di non far rimanere indietro l´imprenditore, stimolando l´innovazione e punta ad accrescere il fatturato anche in tempi brevi.

    Il miglioramento delle previsioni commerciali orienta l´impresa a fare proposte utili ai mercati in continua trasformazione, evitando errori e costi inutili. Aiuta inoltre a razionalizzare il sistema informativo aziendale ed è stato studiato per essere un investimento compatibile con le possibilità  più limitate delle piccole imprese.

    Last but not least, è un programma personalizzato, perché i criteri generali varranno per tutti, ma il business di ogni singola azienda è un capitolo a sé. E tocca all´imprenditore scriverlo ogni volta in modo diverso.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Formazione e impresa con il metodo Amundsen inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Stefano dice:

      Ho letto alcuni dei vs. articoli a seguito di una ricerca e li ho trovati interessanti. Sarei curioso di capire come funziona più concretamente il vs. metodo. Grazie

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *