• Pmi Lombardia: bando per processi di brevettazione

    Pmi Lombardia: bando per processi di brevettazione
    LaRegione Lombardia promuove i processi volti all´ottenimento del brevetto italiano, del brevetto europeo e/o di altri brevetti internazionali da parte delle Pmi locali al fine di mantenere elevato il livello di sviluppo scientifico e tecnologico del sistema produttivo lombardo.

    Emanato infatti un nuovo bando, che prevede la presentazione di domande esclusivamente per via telematica, prevedendo inoltre l´assolvimento del bollo per via informatica.

    Il sistema sarà  quindi in grado di fornire immediata risposta all’istante, sia per la valutazione della domanda presentata rispetto ai requisiti previsti nel bando, sia per la quantificazione del contributo riconosciuto sulle spese previste in domanda.

    L´ammontare complessivo delle risorse stanziate per l´attuazione dell´intervento è pari a 3.000.000 di Euro. Il contributo pari al 50% delle spese ammissibili, verrà  erogato a fondo perduto con massimali.

    Beneficiari le micro, piccole e medie imprese e i centri di ricerca privati, purché costituiti in forma di micro, piccola o media impresa.

    Le domande, fino a esaurimento risorse, non potranno essere presentate oltre il 31 dicembre 2010. Dovranno essere presentate obbligatoriamente in forma telematica, utilizzando la modulistica online predisposta sul sito web di Regione Lombardia dedicato ai finanziamenti alle imprese.

    Per presentare la domanda è necessario munirsi di firma digitale.
    La procedura richiede altresì l´assolvimento degli obblighi di bollo in forma elettronica con carta di credito.

    Al seguente link il bando, mentre qui l’esplicativo della procedura di registrazione on line.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Pmi Lombardia: bando per processi di brevettazione inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *