• iPhone 5 in abbonamento o ricaricabile: piani tariffari a confronto

    iphone5L’iPhone 5 ha saputo suscitare entusiasmo tra gli utenti Mobile, non solo fedeli di Apple, rappresentando a tutti gli effetti un ottimo terminale anche per un utilizzo business. Ad incidere sulla scelta di acquisto potrebbe essere il prezzo, piuttosto elevato, se il melafonino viene acquistato senza contratto.

    => Leggi tutte le offerte business per iPhone 5

    Viene logico chiedersi quale sia l’effettivo risparmio nel caso si opti per la versione associata ad un piano tariffario e, anche in questo caso, è meglio una abbonamento, un piano ricaricabile o altre opzioni sulle tariffe?

    Secondo una recente analisi SOS Tariffe, acquistare l’iPhone 5 con contratto con un operatore di telefonia mobile può far risparmiare fino al 24%.

    => Vai alle tariffe per iPhone 5 di Vodafone

    => Vai alle tariffe per iPhone 5 di 3 Italia

    => Vai alle tariffe per iPhone 5 di Tim

    La scelta deve però essere ponderata in base alle proprie abitudini d’uso; elaborando il proprio profilo di consumo, diventa possibile individuare il piano tariffario più economico, prendendo in considerazione sia abbonamenti che tariffe ricaricabili e a consumo, con eventuali opzioni associate per internet, chiamate o SMS.

    • Nel casosi utilizzi molto Internet e SMS, è conveniente sottoscrivere una ricaricabile con iPhone 5 associato; il risparmio in questo caso può arrivare quasi il 14%, rispetto all´acquisto del cellulare senza contratto.
    • Chi invece effettua poche chiamate e SMS, risparmierebbe acquistando il cellulare senza contratto, ma si tratta di una cifra modesta: solo il 2,52%.
    • Chi registra consumi alti, dovrebbe optare per l’abbonamento; con questa soluzione il risparmio massimo ottenibile è del 24,4%, ovvero più di 335 euro in meno rispetto all´acquisto del cellulare senza contratto.

    In ultima analisi, acquistare uno smartphone in abbonamento con gli operatori telefonici si conferma la scelta più conveniente rispetto all´acquisto del solo device. Bisogna però scegliere un´offerta adatta alle proprie esigenze di consumo; si ottiene così un risparmio sul costo totale di smartphone e traffico telefonico, oltre al vantaggio di non dover sostenere un esborso iniziale pesante per l’acquisto dello smartphone.

    In questo caso è bene ricordarsi della presenza di un vincolo contrattuale: per avere un iPhone con contratto è necessario mantenere il piano tariffario per almeno 30 mesi, senza la possibilità  di cambiare operatore.

    Per approfondire la comparazione su iPhone, vai alla sezione dedicata di SOS Tariffe

    Se vuoi aggiornamenti su iPhone 5 in abbonamento o ricaricabile: piani tariffari a confronto inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *