• Morro diventa Microsoft Secuirity Essentials e arriverà in Beta martedì prossimo

    L’antivirus gratuito di Microsoft, finora conosciuto come “Morro” ma che si chiamerà Microsoft Securitiy Essentials, arriverà nella sua versione Beta martedì prossimo.

    Il nuovo prodotto sostituirà Windows Live One Care, la suite antivirus a pagamento di Redmond che sarà tolta dal mercato proprio in favore della nuova soluzione gratuita.

    Microsoft Security Essentials fornirà, come dice il nome, una soluzione di protezione “essenziale” del PC, anche se dalla Microsoft affermano che il programma sarà in grado di offrire un protezione pari a molti prodotti a pagamento.

    Il nuovo antivirus va ad aggiungersi a Windows Defender e a Windows Firewall, due soluzioni per la protezione distribuite gratuitamente e integrate in maniera nativa in Windows Vista e nel prossimo Windows 7. A proposito di sistemi operativi, va detto che il nuovo Security Essentials funzionerà sia sui due sistemi appena nominati che su Windows XP.

    I responsabili Microsoft assicurano che il prodotto riunirà grande efficienza nella ricerca di virus con un ottima integrazione con il sistema operativo e i vari programmi, mantenendo un impatto “soft” anche sulle prestazioni generali del sistema. Un fattore che potrebbe rappresentare un importante incentivo alle vendite dei PC con S.O. Microsoft nei mercati emergenti.

    Per una prova più approfondita non resta quindi che attendere la versione Beta, al fine di potersi fare un’idea pratica su quanto efficace sia la nuova soluzione gratuita di Redmond.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Morro diventa Microsoft Secuirity Essentials e arriverà in Beta martedì prossimo inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *