• Opere d’ingegno: diritto di utilizzazione, aspetti patrimoniali e contabili

    Diritti d'autoreFra gli elementi patrimoniali di un´impresa vi sono anche i diritti di utilizzazione delle opere dell´ingegno. Ne fanno parte il diritto d´autore e i brevetti.

    Il diritto d´autore, in base alla legge 633 del 1941, nasce con la creazione dell´opera stessa e può essere fatto valere sulle opere artistiche. Scopo di tale diritto è la tutela intellettuale dell´autore a cui viene conferito il diritto allo sfruttamento economico dell´opera. Tale diritto può essere ceduto a terzi fermo restando il diritto di vedersi riconoscere la paternità  dell´opera. Formano oggetto del diritto d´autore le opere dell´ingegno di carattere creativo che appartengono alle scienze, alla letteratura, alla musica, alle arti figurative, all´architettura, al teatro e alla cinematografia.

    Quanto ai brevetti se ne distinguono diverse tipologie: per invenzioni industriali, per modelli di utilità  e per disegni ornamentali. Il brevetto per invenzioni industriali (quali formule, processi e macchinari) permette lo sfruttamento economico dell´opera a chi ha acquistato il diritto. Il brevetto per modelli di utilità  fornisce una tutela alle invenzioni che incrementano l´efficacia o l´efficienza delle macchine. Infine il brevetto per disegni ornamentali tutela particolari forme e colori attribuiti ai disegni industriali.

    L´articolo 2424 del codice civile prevede l´iscrizione in bilancio dei diritti di utilizzazione delle opere dell´ingegno fra le immobilizzazioni immateriali. Qualora tale diritto sia acquistato da terzi a titolo oneroso, il costo dovrà  essere rilevato nel momento in cui passa la proprietà  giuridica del bene.

    Dal punto di vista contabile, il diritto d´autore si registra nel seguente modo:

    Dare Avere
    Diritti d’autore 10.000,00
    IVA c/acquisti 2.000,00
    Debiti verso fornitori 12.000,00

    Essendo una immobilizzazione è soggetto ad un processo di ammortamento:

    Dare Avere
    Ammortamento diritti d´autore 333,00
    F.do amm.to diritti d´autore 333,00

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Opere d’ingegno: diritto di utilizzazione, aspetti patrimoniali e contabili inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *