• Quanto valgono i social network?

    hootsuite.jpgQual è il valore dei principali social network? Più di 150 miliardi di dollari secondo HootSuite, dashboard sviluppata per gestire e controllare in modo unitario il flusso di informazioni su Facebook, Twitter ecc. In occasione dei suoi cinque anni, ha rilasciato i dati sull’evoluzione dei social media, un mondo popolato da piattaforme create per diversi scopi, realizzando un’infografica.

    In base ai calcoli del team, a livello globale il numero degli utenti attivi è pari a 1,730 miliardi. Facebook è passata da 130 milioni di utenti attivi nel 2008 all’attuale 1 miliardo e 200 milioni, Twitter da 1 milione a 225 milioni, LinkedIn da 30 milioni a 115 milioni. MySpace invece retrocede, passando da 115 milioni a 36 milioni mentre Google Plus, nato solo nel 2011, ha un’utenza di 300 milioni.

    HootSuite ripercorre anche alcuni eventi significativi che dal 2008 ai giorni nostri hanno caratterizzato i processi di trasformazione delle reti sociali. Nel 2008, ad esempio, Barack Obama diventa il primo presidente ad essere eletto con una campagna elettorale che si avvale del sostegno fondamentale dei social media. Il 2009 è l’anno della consacrazione di Twitter sulla scena mediatica e Facebook crea i suoi “like”. Facebook che nel 2010 sorpassa Google come sito più visitato.

    Nel 2011 i social media conquistano un posto di rilievo come veicolo di comunicazione dei giovani nella “primavera araba” e nel movimento di Occupy Wall Street. Nel 2012 lo spazio è sempre più social con le immagini via Twitter inviate dall’astronauta canadese Chris Hadfield. Nel 2013 i video impazzano sui social network con Vine e grazie a Instagram. Per maggiori informazioni consulta il sito HootSuite.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Quanto valgono i social network? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *