• Green marketing come risposta alla crisi economica

    Green marketing come risposta alla crisi economicaIl futuro del marketing si intreccia alla cultura ecologista per creare un approccio alla comunicazione e alla pubblicità  “sostenibile”.

    Il Green marketing è uno strumento di business per sensibilizzare i consumatori sui vantaggi dei prodotti e servizi offerti dalle aziende che rispettano standard di qualità  e sostenibilità  ambientale.

    Una recente ricerca Eurisko , tra l’altro, dimostra la sensibilità  degli Italiani per la causa ambientale, e la conseguente necessità  di trovare nuove strade per farsi pubblicità .

    La questione ambientale preoccupa gli Italiani allo stesso livello della disoccupazione (90%) per i mille intervistati tra i 18 e i 64 anni! Il 74% è convinto che l´Italia si trovi in ritardo sul tema dell’ambiente rispetto ad altri paesi. Per la quasi totalità , poi, il mondo dell’informazione deve contribuire ad un cambiamento di atteggiamento verso il tema ambientale.

    Alla luce di questi dati, è chiaro che per il Marketing sia inevitabile seguire la strada della Green Economy, strumento a favore di imprese, consumatori e società  nel suo complesso.

    I marketing manager, dunque, possono seguire specifici programmi formativi sulla materia, o aggiornarsi individualmente (recentemente è stato tradotto il Green marketing manifesto) per applicare il Green Marketing nei propri mercati di riferimento.

    Il Green Marketing, in ultima analisi, apre anche a nuove opportunità  di lavoro in una situazione di crisi economica generale, in cui l´applicazione di innovative metodologie e tecniche di marketing potrà  contribuire concretamente all’evoluzione del mercato della pubblicità  tradizionale, aumentando al contempo l’occupazione.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Green marketing come risposta alla crisi economica inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *