• Fattura elettronica: i requisiti previsti dalla legge

    Fattura elettronica: i requisiti previsti dalla leggeAccanto alla tradizionale fattura cartacea, il T.U.I.R. prevede una particolare tipo di fattura che può essere interamente gestita in modo elettronico, in tutte le sue fasi (formazione, trasmissione, registrazione e archiviazione) senza la necessità  di materializzare il documento.

    Ovviamente sono necessarie un insieme di condizioni che qualificano tali documenti quali fatture elettroniche.

    In particolare:

    • a) il documento non deve contenere macro-istruzioni e codici eseguibili;
    • b) devono essere apposte la data e l’ora di trasmissione del documento;
    • c) l’autenticità  dell’originale e l’integrità  del contenuto della fattura elettronica devono essere garantite mediante l’apposizione su ciascuna fattura o sul lotto di fatture, del riferimento temporale e della firma elettronica qualificata dell’emittente;
    • d) la trasmissione per via elettronica della fattura è consentita previo accordo con il destinatario.

    Se manca anche una sola di queste condizioni, non si ha una fattura elettronica, ma occorre seguire le regole previste per le fatture emesse in forma cartacea.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Fattura elettronica: i requisiti previsti dalla legge inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Alberto dice:

      C’è ancora tanta confusione in materia.
      Ottimo chiarimento.

    2. Riccardo dice:

      Per un approfondimento sulla fattura elettronica e altri argomenti correlati, segnalo la possibilità  di partecipare – nella mattinata di giovedì 19 maggio 2011, a Milano – all´evento “Oltre la Fattura”, Convegno di presentazione dei risultati della Ricerca 2011 dell´Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione della School of Management del Politecnico di Milano. La partecipazione è gratuita basta iscriversi sul loro sito (www.osservatori.net o al seguente link http://www.osservatori.net/fatturazione_elettronica_e_dematerializzazione/eventi/evento/journal_content/56_INSTANCE_0HsI/10402/790695 ).

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *