• Il testo condizionale per Microsoft Word

    In alcuni casi, durante la creazione di un documento Word, si avverte la necessità di creare più versioni del documento che hanno una stessa struttura, stesso testo o stessa grafica, ma differiscono per altri elementi.

    Live Linx presenta un nuovo tool che permette di creare documenti multipli, vale a dire in diverse versioni, partendo da un documento base, tramite l’utilizzo della funzione di testo condizionale. Quest’ultimo è quella parte di testo che differisce da una versione di un documento all’altro. Al contrario, il testo incondizionale è quello comune a tutte le versioni del documento.

    Live Linx Conditional Text permette di rendere condizionale grafica, liste, indici, tabelle, righe, riferimenti incrociati, piè di pagina, ecc.

    Il software contrassegna il testo condizionale con tag condizionali, consentendo di visualizzare, pubblicare o stampare diverse versioni del documento mostrando solo il testo rilevante e nascondendo le parti selezionate.

    La soluzione è particolarmente adatta per:

    • Fogli di calcolo;
    • Note;
    • Manuali di installazioni;
    • Documenti personalizzati in base agli utenti;
    • Documenti single source da convertire in help online;

    Tra i vantaggi nell’utilizzo del testo condizionale troviamo:

    • sviluppo più veloce di documenti: scrivere testo comune per diverse versioni di documenti una sola volta;
    • facilità di mantenimento dei documenti: l’informazione può essere aggiornata solo in un documento, anche se utilizzata in più varianti;
    • minori correzioni: i contenuti saranno corretti dallo staff tecnico una sola volta, anche se usati in più documenti specifici;
    • Minori costi di traduzione: la traduzione di contenuti comuni in diverse varianti può essere effettuata una sola volta.

    Il software può essere acquistato dal sito livelinx.com. Esiste anche una versione gratuita di prova pienamente funzionante, ma con la restrizione che non permette di copiare i tag condizionali da diversi documenti.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Il testo condizionale per Microsoft Word inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *