• Condividere un documento con ThinkFree

    thinkfree-online.jpg

    ThinkFree è stato uno dei primi servizi di office online, e attualmente è anche quello che dà maggiore battaglia all’analogo servizio di Google Docs, accanto a Zoho.

    Una delle sue feature in stile Web 2.0 è la condivisione di file, tra i quali ovviamente si possono annoverare documenti di Word, Excel, PowerPoint, creati in locale, oltre che online.

    Il servizio richiede una registrazione gratuita e è di facile utilizzo: una volta loggati nel sistema, l’homepage di ThinkFree è dotata di una interfaccia “Quick Start” nella quale sono presenti i pulsanti di accesso ai principali servizi offerti.

    Per la condivisione di file, basta cliccare sul pulsante “Share”; si aprirà una piccola finestra, clicchiamo su “Sfoglia” e cerchiamo il file da condividere.

    Quindi clicchiamo su “Share” per caricare il file da condividere; talvolta si presenta un problema, ma ripetendo l’operazione il file verrà caricato.

    Ora si verrà portati in una nuova pagina per inserire i dati della persona con cui condividere il file: si tratta di compilare un form con l’indirizzo email del destinatario della condivisione; un oggetto e un testo per il messaggio; e la compilazione del CAPTCHA.

    A questo punto clicchiamo su “Send mail” per invitare il destinatario alla condivisione. Egli riceverà appunto un’email contenente un indirizzo Web da cliccare per visualizzare o scaricare il file condiviso.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Condividere un documento con ThinkFree inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *