• Apple e il marketing dei chioschi digitali

    appleApple ha di recente ideato una strategia di marketing per facilitare la distribuzione dei contenuti su iPod e iPhone.

    Si tratta di chioschi digitali, banchi vendita virtuali, dai quali è possibile scaricare a pagamento materiali multimediali collegandosi con il pc o smartphone.

    La soluzione ideata dalla Apple consiste in un phisical connector, un connettore virtuale che sarebbe in grado di stabilire un media device nelle vicinanze del chiosco per permettere un collegamento senza fili agli utenti che si aggirano in quell’area.

    In questo modo si supererebbe il problema di attaccare e staccare connettori durante le operazioni di download, il limite più grande incontrato finora per scaricare agevolmente musica, film, podcast e altre materiali da parte degli utenti che si servono in un chiosco.

    La società  di Cupertino ha già  posizionato chioschi negli aeroporti dove vende iPod e iPhone, ma la nuova logica distributiva intende sfruttare zone altamente “trafficate” come fermate degli autobus, aerei, supermercati.

    Oltre alle ultime novità  del mercato musicale e cinematografico, dai chioschi sarà  possibile collegarsi ad iTunes, la libreria per scaricare altri prodotti del catalogo dell’azienda della Apple.

    Tra le novità  offerte inoltre i videogiochi, prodotto in cui l’azienda della mela non è notoriamente competitiva, ma che con questa nuova strategia di marketing, potrebbe raggiungere un mercato tutto da esplorare.

    Vedremo se l’idea dei chioschi porterà  gli effetti sperati alla società  californiana, che cerca di battere una strada difficile e già  intrapresa da altre aziende con risultati mediocri.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Apple e il marketing dei chioschi digitali inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *