• OpenOffice 3.1 in italiano: finalmente disponibile con grandi novità

    openoffice-logo.jpg

    Il sempre più popolare set di programmi per ufficio OpenOffice si rinnova e lo fa in grande stile. &201; infatti da qualche giorno disponibile il download in italiano della nuova versione 3.1 della suite open source più nota e amata al mondo. Questa nuova versione ufficiale arriva otto mesi dopo il lancio della 3.0 e spera di raggiungerne il successo. La versione precedente ha infatti battuto ogni record con oltre 50 milioni di download complessivi e ben 5 milioni di download nella sola versione in lingua italiana. A dimostrare l’ampiezza della rete di collaborazioni gratuite tessuta da Sun, OpenOffice 3.1 arriva in ben 90 versioni linguistiche e per ogni sistema operativo maggiore, come Windows, Linux, MacOS X e Solaris.

    Le novità sono molte e praticamente in ogni componente di questo pacchetto d’ufficio, ma quella che gli sviluppatori ricordano come la maggiore è la riscrittura totale del modulo di visualizzazione degli elementi grafici su schermo. Questo lavoro, che ha richiesto la modifica di mezzo milione di righe di codice, garantisce una visualizzazione molto migliore di tutti gli effetti grafici su schermo e grazie alle tecniche di antialiasing introdotte una ottima vista anche durante il trascinamento degli stessi.

    Ma il lavoro non si è fermato lì e sono state migliorati anche i meccanismi di file locking per uso contemporaneo dello stesso documento da parte di più utenti, e poi le note di commento, il correttore grammaticale (ora più facilmente accessibile come estensione), l’uso dei paragrafi, le prestazioni generali di Calc, l’autocompletamento guidato delle formule, il posizionamento degli assi nei grafici, l’evidenziazione della sintassi SQL in Base e altro. Come si può leggere nel log ufficiale

    “OpenOffice.org 3.1 è un passo in avanti importante nell’evoluzione della suite, che ha raggiunto (con la versione 3.0) un traguardo significativo sul mercato italiano, dove il numero mensile dei download ormai supera regolarmente quello delle vendite di nuovi PC”, ha commentato Italo Vignoli, Presidente dell’Associazione PLIO (Progetto localizzazione Italiano OpenOffice), che cura la versione italiana di OpenOffice. “Questo significa che OpenOffice.org viene utilizzato da un numero sempre maggiore di utenti, sia individuali sia all’interno delle aziende, perché risponde alle loro esigenze sia sotto il profilo delle funzionalità sia sotto quello della qualità e dell’affidabilità”.

    Il programma OpenOffice 3.1 in italiano può essere scaricato a partire dal sito ufficiale di download

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su OpenOffice 3.1 in italiano: finalmente disponibile con grandi novità inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *