• Pensioni e stipendi pignorabili per intero

    Pignoramento pensionePer i pensionati e i lavoratori dipendenti sono in arrivo novità  in materia di pignorabilità  di pensione e stipendio: con il decreto Salva Italia e il decreto semplificazioni, infatti, viene infatti legalmente superato il limite del quinto pignorabile.

    => Scopri i nuovi strumenti per calcolare la pensione in anticipo

    Gli stipendi e le pensioni con importi superiori a mille euro accreditate sul conto corrente bancario o postale sono pignorabili interamente.

    Se il decreto Salva Italia ha introdotto l´obbligo di versare in banca retribuzioni superiori ai 1000 euro, il decreto semplificazioni ha invece sancito nuovi limiti al pignoramento presso terzi di stipendi e di pensioni al fine di garantire l´erogazione di importi minimi ai debitori (1/10 fino a 2.500 euro, 1/7 2.500 euro a 5.000 euro, 1/5 per stipendi e le pensioni oltre i 5000 euro).

    => Leggi i nuovi coefficienti per calcolare le pensioni

    La validità  di questi limiti, tuttavia, è relativa solo al pignoramento che avviene in modo diretto da parte del datore di lavoro o dell´Ente previdenziale, mentre non si applicano nel caso in cui il pignoramento venga attuato sul conto corrente: se lo stipendio o la pensione sono stati già  accreditati in banca, infatti, diventano pignorabili al 100%.

    => Vai allo speciale sulle pensioni

    Alla luce di questa situazione non mancano le proteste, come quelle messe in atto dal Movimento Difesa del Cittadino che chiede immediati chiarimenti al´Agenzia delle Entrate:

    «Ancora una norma azzanna contribuenti che aumenterà  la paura degli italiani pensionati o dipendenti di trovarsi senza la minima garanzia di un reddito da un giorno all´altro.»

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Pensioni e stipendi pignorabili per intero inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. Celona Carmelo dice:

      Abbiamo superato la dittatura della peggiore sinistra marxista, in nome di quale benessere?

    2. La stupidità  e la mancanza totale dei bisogni della povera gente: operai, pensionati ed ecc. Genera queste leggi devastanti, sia a livello economico che psicologico. Non si dovrebbero mai toccare le retribuzioni e le pensioni, frutto di lavoro sano ed onesto.

    3. alfredo volterrani dice:

      Disposizioni dettate in assenza di raziocinio frutto di tirannide impositiva.

    4. angelo dice:

      Neanche nei paesi più “assassini” del mondo si è mai vista una simile legge. Come camperanno milioni di pensionati e lavoratori senza pensione e senza stipendio perchè Monti ha varato il decreto salva Italia, ma quale Italia salverà ? L’Italia dei suicidi di massa!!!

    5. Pietrina dice:

      Per salvare l’Italia dovrebbero pignorarsi le loro pensioni e stipendi, non quelli della povera gente,
      ci sarà  un Dio che li punisce.

    6. Salvatore dice:

      Questo, uno dei tanti risvolti negativi messi in atto dal Gov. Monti. In circa 15 mesi ha ridotto il Paese all´autodistruzione, generando fame e miseria; una catastrofe economica a tutto danno delle fasce medio-basse soprattutto e mandando in fumo l´economia produttiva di milioni d´imprese d´ogni sorta. In breve: per come appare evidente, dalla cronaca e sotto gli occhi di tutti, ha collezionato molti più danni sia in termini economici che in mortalità  da suicidi, di quelli arrecati nello stesso frangente dalla mafia e dalla ndrangheta, senza neppure venir chiamato a risponderne, nè un processo chiarificatore della Magistratura per costatarne l´esatta dimensione danni al Paese. Salvatore Baldarotta TP

    7. stop36 dice:

      questo è il risultato del voto al partito che dovrebbe difendere chi ha piu’ bisogno. spero tanto che qualche magistrato si renda conto dei danni fatti dal governo Monti ed apra un fascicolo con l’elenco dei morti e dei danni. inoltre spero,forse inutilmente, che faccia sequestrare tutti i loro beni e li metta a disposizione di chi ha bisogno e di chi si è rovinato per sempre.

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *