• Quale formato per i documenti di Office sul Web?

    Chiunque, per mestiere o per hobby, si è trovato ad inserire un documento Office sul Web, si sarà sicuramente posto il problema del formato per la pubblicazione del documento.

    La risposta potrebbe essere che il tutto dipende dal tipo di documento e dalla sua finalità. Microsoft Office offre la possibilità di salvare i documenti in molteplici formati, specialmente nell’edizione 2007 con l’esportazione in PDF.

    Se non si ha a disposizione l’ultima versione di Office, sarà comunque possibile salvare i documenti in formato PDF anche attraverso altri sistemi, ad esempio con PDF995 o installando OpenOffice.

    Quindi, il formato PDF è una delle possibilità. Un’altra è quella di salvare il documento in formato HTML, poi con un apposito editor (come Adobe Dreamweaver, Microsoft FrontPage o il semplice Notepad) sarà possibile adattare il codice alle proprie necessità.

    L’ultima via è quello di fare Copia e Incolla del contenuto direttamente in una apposita pagina Web: questo ci è molto utile se si utilizza un template con uno stile molto particolare, in modo tale da mantenere uniforme la grafica delle proprie pagine.

    In conclusione, si hanno a disposizioni varie strade per pubblicare i documenti. Addirittura con OpenOffice Impress è possibile convertire una presentazione in formato Flash, molto diffuso sul Web. La scelta del formato finale dipenderà esclusivamente dalle finalità che il documento dovrà avere.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Quale formato per i documenti di Office sul Web? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *