• Apple rivoluziona l’iPhone, commenti a caldo sul nuovo OS 3.0

    Apple rivoluziona l'iPhoneL’iPhone cambia totalmente pelle e diventa finalmente un prodotto completo e sicuramente adatto anche al mondo Business. Questa convinzione arriva dopo la presentazione di Apple del nuovo iPhone OS 3.0, il nuovo sistema operativo dedicato allo smartphone della “mela morsicata”.

    Gli sviluppatori e gli utenti a grande voce avevano chiesto un radicale cambiamento ed Apple per una volta ha accontentato quasi tutti, proponendo novità  in grado di dare nuova linfa anche ai vecchi modelli, in quanto l’iPhone OS 3.0 potrà  anche essere installato sul vecchio iPhone Edge di prima generazione.

    Diciamo subito che questo nuovo sistema operativo verrà  rilasciato in estate probabilmente in concomitanza con la presentazione del nuovo iPhone, ma sarà  installabile come upgrade gratuito per l’iPhone 3G e per l’iPhone 2G (quest’ultimo avrà  però qualche funzione in meno), mentre sarà  a pagamento per l’iPod Touch (9,95 euro).

    Vediamo di riassumere le numerose novità  di questo sistema operativo che, come sottolineato da Apple, in conferenza stampa, sono oltre 100.
    iPhone, commenti a caldo sul nuovo OS 3.0

    • In App Purchase“, una nuova funzionalità  dell’Application Store che permetterà  di effettuare acquisti di componenti per applicazioni direttamente dalle stesse, senza dunque passare dall’Application Store.
    • Possibilità  di realizzare componenti hardware che possano dialogare con l’iPhone via Usb o Bluetooh. Molto utile per chi volesse interfacciare l’iPhone con altre periferiche per fargli compiere precisi compiti.
    • Supporto P2P: non parliamo di file sharing ovviamente ma della possibilità  di far comunicare direttamente due iPhone o due Touch via Bluetooh per il gaming in multiplayer o per scambiarsi determinate cose (non files/musica ma per esempio le vcard dei contatti).
    • 1000 API nuove, dedicate agli sviluppatori per facilitare la realizzazione di nuove applicazioni. Google ha voluto rilasciare le API di Google Maps in modo da permetetre una completa integrazione di esse negli applicativi di terze parti.
    • Navigazione Turn by Turn: finalmente potranno arrivare i navigatori satellitari, quelli veri, tanto che Sygic ha già  annunciato che sarà  la prima a rilasciare un sistema di navigazione satellitare per iPhone.
    • Piuttosto che “Backgroud” per poter mantenere attive più applicazioni in contemporanea, Apple ha preferito introdurre un sistema di “Push” che garantisce migliori prestazioni e minori consumi di batteria e memoria. Grazie ad un server di terze parti il sistema avviserà  degli aggiornamenti di determinate applicazioni (chat, social network…)
    • Taglia, copia e incolla. Finalmente, dopo lunga attesa, nell’OS 3.0 questa caratteristica farà  la sua comparsa.
    • Rricerca tramite “SpotLight“, per ricercare documenti, email, SMS…. all’interno del nostro terminale.
    • MMS (solo per l’iPhone 3G), che arrivano dopo lunghe “proteste”, così come anche la modifica sostanziale alla gestione degli SMS.
    • E poi ancora, tastiera orizzontale anche per email ed SMS, supporto stereo per il Bluetooth (solo per l’iPhone 3G), registrazione note vocali ed invio via email, aggiornamento Safari.

    Queste, in sintesi, le più interessanti novità . Anche se l’elenco risulta molto più lungo. Finalmente l’iPhone raggiunge la piena maturità  e si candida a diventare davvero uno dei più completi device, anche per il settore business.

    Va detto che Apple prevede di rendere disponibile l’iPhone come modem, ma al momento è ancora in fase di trattativa con i gestori telefonici per il via libera.

    Il nuovo kit di sviluppo e il S.O. beta sono già  stati rilasciati agli sviluppatori.

    Per tutte queste novità  dovremo dunque attendere giugno/luglio quando verrà  presentato il nuovo iPhone e chissà  che sorprese avremo per il nuovo modello…

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Apple rivoluziona l’iPhone, commenti a caldo sul nuovo OS 3.0 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenti

    1. GIUSEPPE dice:

      peccato che nn hanno sbloccato del tutto i bluetoth

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *