• Pmi: come trovare nuovo personale

    AssunzioniLe micro imprese prima o poi cresceranno. Forse non diventeranno immediatamente grandi multinazionali però procederanno lungo un percorso tracciato dall´imprenditore che prevede, fra l’altro, la crescita e lo sviluppo dell´attività . Ed è proprio in questo contesto che si dovrà  pensare di aumentare l´organico aziendale. Per il piccolo imprenditore questa operazione potrebbe preoccupare o rappresentare una seria difficoltà . Vediamo, allora, come fare affinché si possa procedere ad assumere nuovo personale limitando al massimo i rischi connessi a tale attività .

    Via con il passaparola
    Per il momento lasciate stare giornali, riviste specializzate, agenzie interinali e date origine ad un passaparola. Chiedete a parenti e amici se sono a conoscenza di persone fidate, esperte e competenti. Attenzione, non stiamo alimentando il concetto di “raccomandazione” che personalmente aborro ma piuttosto una nozione più raffinata ed efficace ossia quella della “segnalazione”. La differenza fra le due correnti di pensiero è già  ampiamente commentata in un precedente articolo del dicembre 2009.

    Curriculum e valutazione delle referenze
    Cercate di esaminare attentamente i candidati chiedendo loro di consegnarvi un curriculum ed eventuali referenze. Osservate tutto di loro: abbigliamento, gestualità , puntualità  e così via. Raccogliete e annotate ogni possibile informazione sugli aspetti caratteriali e comportamentali di ciascun candidato in modo da permettere una più attenta valutazione della compatibilità  con il contesto lavorativo.

    Capacità  tecniche vs capacità  relazionali
    Vero è che il candidato ideale debba avere spiccate capacità  tecniche. E´, tuttavia, importante non sottovalutare le capacità  relazionali e sociali di ciascun candidato. Personalmente ritengo che soggetti con particolare elasticità  mentale siano da preferire rispetto a chi sia limitato alle sole attitudini tecniche. Questo perché i primi soggetti sono molto versatili e flessibili e solitamente evidenziano doti di problem solving, condizione indispensabile soprattutto in lavori d´ufficio.

    Indagini sui social network
    E’ una pratica nuova ma molto efficace. Dopo aver scandagliato i candidati e averne individuati tre o quattro cercate sul Web cosa si dice di loro. Motori di ricerca e social network sono sicuramente ottimi strumenti per conoscere meglio le abitudini dei candidati. Post, commenti e messaggi lanciati in rete da ciascun soggetto aiuteranno il valutatore a scegliere il candidato ideale.

    Se vuoi aggiornamenti su Pmi: come trovare nuovo personale inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *