• Microsoft e il cloud computing: quali prospettive?

    Cloud ComputingL’espressione cloud computing individua in informatica un insieme di tecnologie per la gestione e l’uso di risorse distribuite, sia a livello di calcolo che di memorizzazione.

    Le applicazioni in ambito professionale sono molteplici e consentono di ottimizzare le risorse aziendali, anche se diverse tra loro, facendole di fatto apparire come normalizzate.

    La notizia apparsa su PMI.it appare di rilievo, in quanto sembra che Microsoft sia intenzionata ad abbracciare il mondo del cloud computing mediante lo sviluppo di un sistema dedicato a tale tecnologia e, soprattutto, indipendente dalla progettazione del tipico OS client, che dovrebbe sfociare in Windows 7.

    Una conferma in tale direzione implicherebbe il definitivo riconoscimento da parte della casa di Redmond dell’importanza strategica del Web, in quanto si andrebbe verso la definizione di applicativi orientati alla Rete, favorendo il nuovo concetto di condivisione operativa che si sta affermando con Goole Apps e Acrobat.com.

    Anche se applicazioni di questo genere non potranno presumibilmente sostituire il pacchetto MS Office, sia per motivi di marketing che di funzionalità  rese disponibili, si tratterebbe comunque di un passo importante in ambiti di mobilità , in quanto gli utenti potrebbero accedere ai propri documenti da qualsiasi PC.

    Affinché soluzioni di questo tipo possano pienamente affermarsi è naturalmente importante che vengano fissati criteri di protezione adeguati, tesi a tranquillizzare le strutture che decidano di implementarle, specialmente in presenza di informazioni di rilevanza strategica.

    Un ulteriore aspetto da verificare riguarderà  gli eventuali costi da sopportare per accedere ai servizi, tenendo conto che la tendenza dei concorrenti è comunque quella di offrirli a titolo gratuito per incentivarne l’utilizzo.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Microsoft e il cloud computing: quali prospettive? inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *