• HTC P6500, nuovo PDA dedicato alle imprese in mobilità 

    Un´immagine dell´HTC P6500 SiriusHTC si sta sempre più confermando come azienda leader nel settore di palmari e smartphone dedicati al mondo delle imprese, proponendo frequentemente nuovi modelli con peculiarità  di rilievo.

    Il P6500 è uno degli ultimi nati e ad essere sviluppati appositamente per la produttività  aziendale.

    Analizzandone le caratteristiche principali possiamo dire – in effetti – di trovarci di fronte a un palmare dalle potenzialità  spiccate. Quindi, come direbbero i nostri colleghi di ICTv, “vediamole assieme”.

    A saltare subito all’occhio sono le tante misure di sicurezza presenti nel dispositivo, affidata sia al sensore biometrico per la rilevazione dell’impronta digitale del possessore, che alla funzionalità  di cancellazione remota delle informazioni in caso di smarrimento o furto.

    Decisamente generosa anche la dotazione di memoria, con 256 MB di SDRAM che rendono ottimale lo spazio a disposizione per l’esecuzione delle varie applicazioni. L’area dati può poi contare pure su un doppio slot di espansione per SD memory card, rendendolo pressoché unico nel suo genere.

    Il processore è un potente Qualcomm MSM7200 operante a 400 MHz, ben abbinato ad un ampio schermo da 3,5″ con risoluzione 240 x 320 pixel e 65.536 colori. Sembra ci siano dunque le condizioni per lavorare con una adeguata velocità  operativa unitamente ad una buona leggibilità  delle informazioni.

    Il sistema operativo è invece l’ormai immancabile Windows Mobile Professional 6.0, per agevolare la conversione e la sincronizzazione dei dati, siano essi messaggi di posta elettronica o file di Microsoft Office.

    E la connettività ? HSDPA/UMTS e tribanda 850/1900/2100 MHz, GSM/GPRS/EDGE e quadribanda 850/900/1800/1900 MHz, per poter telefonare e connettersi ad Internet in ogni parte del mondo. Quest’ultima è facilitata anche dalla presenza WLAN 802.11 b/g, mentre Bluetooth 2.0 ci spalanca le porte dell’interfacciamento senza filo ad innumerevoli periferiche.

    Ciliegina sulla torta il modulo GPS per rendere questo palmare ulteriormente versatile, proponendosi come strumento all in one. Oltre alla fotocamera da 3 megapixel che può fungere anche da lettore di codici a barre e di biglietti da visita, una piccola chicca per l’uso aziendale.

    Peccato non sia stata integrata una tastiera QWERTY estesa, magari scorrevole, sul genere di quella installata nella famiglia TyTN (di cui vi abbiamo già  parlato): sarebbe stato un prodotto quasi perfetto.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su HTC P6500, nuovo PDA dedicato alle imprese in mobilità  inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *