• Samsung Galaxy Note Edge, il phablet curvo

    Samsung Galaxy Note Edge

    Samsung all’IFA 2014 di Berlino non si è limitata a presentare solo il nuovo Galaxy Note 4 ma ha anche annunciato il Galaxy Note Edge, sostanzialmente una versione con display curvo del Note 4, in un primo momento commercializzato solo nel mercato coreano. Il suo schermo da 5,6 pollici Super Amoled QHD è piegato nel bordo destro: all’interno saranno visualizzati comandi e notifiche.

    L’hardware è sostanzialmente identico a quello del Note 4: processore Qualcomm Snapdragon 805 da 2,7 GHz, 3GB di memoria RAM e 32 GB di storage. Identiche anche le fotocamere: quella anteriore da 3,7 MP, pensata per i selfie e quella posteriore da 16 MP con stabilizzatore ottico intelligente. Non manca nemmeno il pennino S-Pen con la suite dedicata alla produttività. Sensori e supporti come il 4G, il WiFi, l’NFC, il sensore delle impronte e tanto altro sono tutti presenti come nel Galaxy Note 4.

    Anche l’interfaccia, la già nota TouchWiz e Android KitKat 4.4 non presentano variazioni rispetto al fratello con schermo “piatto”.

    Non ci sono al momento notizie su prezzi e disponibilità al di fuori del mercato coreano anche se la speranza è che questo particolare prodotto arrivi anche sul mercato internazionale.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su Samsung Galaxy Note Edge, il phablet curvo inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *