• I primi passi con PowerPoint

    Quando apriamo PowerPoint (versioni 2000, XP e 2003, la 2007 è simile a parte la veste grafica) il programma ci chiederà se vogliamo aprire una presentazione già esistente, selezionarne una aperta di recente o crearne una nuova.

    Creando una nuova serie di diapositive possiamo scegliere fra tre opzioni:

    • presentazione vuota;
    • da modello struttura, cioè mediante modelli installati insieme al programma sul PC;
    • da creazione guidata, cioè tramite un percorso che guida l’utente nella definizione dello stile e delle caratteristiche principali della presentazione.

    Per i neofiti può essere utile scegliere una delle ultime due opzioni per poter velocizzare il proprio lavoro. Può però capitare di non trovare lo stile o il modello adatto alla presentazione che abbiamo in mente e allora siamo costretti a scegliere la presentazione vuota per crearne una ad hoc per le nostre esigenze.

    Dopo aver selezionato la presentazione vuota ci verranno proposti dei layout, cioè dei modelli di impaginazione per le singole diapositive, ognuno caratterizzato da una particolare disposizione del testo e degli elementi grafici. I testi possono essere copiati ed incollati da un Word processor qualunque e gli elementi grafici potranno anche essere tabelle, grafici o organigrammi.

    Un clic col pulsante destro sulla diapositiva ci consente di selezionare la voce sfondo: da qui possiamo impostare i colori o un’immagine di sfondo per una o per tutte le diapositive.

    Tags:

    Se vuoi aggiornamenti su I primi passi con PowerPoint inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:


    Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

    Si No

    Acconsento al trattamento dei dati personali di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy

    Si No

    Commenta

    Your email address will not be published. Required fields are marked *